50 VERBALI DELLA POLIZIA LOCALE NELLE ULTIME DUE SETTIMANE. PREVENZIONE INCENDI: PER L’EMERGENZA CALDO ATTIVO IL NUMERO VERDE COMUNALE CON I SERVIZI GRATUITI.2 min di lettura

2177
50 VERBALI DELLA POLIZIA LOCALE NELLE ULTIME DUE SETTIMANE
50 VERBALI DELLA POLIZIA LOCALE NELLE ULTIME DUE SETTIMANE

50 VERBALI DELLA POLIZIA LOCALE NELLE ULTIME DUE SETTIMANE.

Su richiesta del sindaco Giuseppe Proietti, si è riunito questa mattina a Palazzo San Bernardino un tavolo tecnico per affrontare l’emergenza caldo dei prossimi giorni, durante i quali le temperature dovrebbero raggiungere i massimi della stagione in corso.

All’incontro hanno partecipato polizia locale, associazioni locali di protezione civile e croce rossa italiana.

La polizia locale proseguirà nei prossimi giorni i controlli straordinari per la puntuale applicazione dell’ordinanza per la prevenzione degli incendi (disponibile al seguente link http://www.comune.tivoli.rm.it/node/2937 ), che obbliga i proprietari dei fondi al taglio dell’erba e a una serie di accorgimenti per evitare che possano divampare roghi e per limitare l’eventuale avanzamento delle fiamme, soprattutto nei campi e nei boschi. Soltanto nelle ultime due settimane sono stati oltre 50 i verbali elevati dagli agenti municipali, in particolare nelle zone a più alto rischio di incendi.

PREVENZIONE INCENDI: 50 VERBALI DELLA POLIZIA LOCALE

Massima allerta anche da parte dei volontari della protezione civile locale, che nei prossimi giorni intensificheranno i servizi in tutto il territorio comunale.

Vanno avanti anche per l’intero mese di agosto le attività di Emergenza Caldo, il numero verde comunale che fornisce una serie di servizi gratuiti ai cittadini con almeno 65 anni di età. Chiamando il numero gratuito 800.167.662 (attivo dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20 e la domenica dalle 8 alle 14) si possono richiedere aiuti concreti per le attività quotidiane: dalla spesa alle ricette mediche e relativa consegna dei farmaci a domicilio, al supporto per il conferimento dei rifiuti, oltre a una serie di servizi di assistenza e accoglienza.

Attivo anche il “punto freddo” con servizi di primo soccorso e pronto intervento a cura della croce rossa italiana, nei locali di piazza Massimo 2.

L’amministrazione comunale invita tutti i cittadini a rispettare gli obblighi contenuti nell’ordinanza per la prevenzione incendi, a osservare tutte le precauzioni e i buoni comportamenti per evitare lo sprigionarsi di roghi (tra cui non gettare mozziconi di sigarette per strada) e raccomanda alle persone anziane e a rischio di non uscire di casa nelle ore più calde, se non per necessità.

https://www.notizialocale.it/incendi-record-in-provincia-di-roma/