Aggredisce i poliziotti con un coltello1 min di lettura

3616

Aggredisce i poliziotti con un coltello, arrestato immigrato africano. L’uomo, 40 anni proveniente dal Sudan, venerdì pomeriggio stava chiedendo soldi davanti ai negozi sulla via Tiburtina, a Villanova di Guidonia.

Il suo fare insistente, però, ha creato problemi tanto da spingere qualcuno a chiamare il 113. Sul posto è subito intervenuta una voltante del commissariato di Tivoli.

Appena visti gli agenti, però, è andato su tutte le furie ed ha tirato fuori una lama da 45 centimetri e si è scagliato contro di loro. I poliziotti, dopo una breve colluttazione, sono riusciti a disarmarlo ed a bloccarlo, anche se hanno riportato qualche contusione dovendo quindi ricorrere alle cure del pronto soccorso.

L’immigrato è stato poi arrestato per resistenza, lesioni e porto illegale di arma da taglio. L’arresto è stato convalidato ma ora, in attesa del processo, gli è stato dato l’obbligo di dimora in una struttura a Roma.