Al via oggi i festeggiamenti per il patrono di Villanova

2167

Villanova, festa di San Giuseppe Artigiano, al via oggi i festeggiamenti che si chiuderanno il 1 maggio a tutta “banda”.

“Quest’anno il programma dei festeggiamenti per il patrono di Villanova, San Giuseppe Artigiano, allestito dal Presidente delegato Mario Di Domenico, saranno caratterizzati dalla tradizione”. Tra le varie iniziative rievocative vi è infatti quella del complesso bandistico “Pietro Mascagni”, presieduta dal Luigi Angelini, che quest’anno ha compiuto trentacinque anni di attività. A partire dalle 15.30 di oggi, apriranno i festeggiamenti le esibizioni del complesso bandistico “Pietro Mascagni” insieme ad altre sette bande musicali e Majorettes provenienti da località limitrofe: Banda Medullia di Sant’Angelo Romano, Banda musicale Cornicolana di Montecelio, Banda musicale San Filippo Neri di Collefiorito, Banda musicale Giacomo Puccini di La Botte, Complesso Bandistico Arturo Toscanini di Settecamini, Associazione bandistica di Colleverde, Banda musicale di Marcellina, e le Majorettes di: Sant’Angelo Romano, Marcellina, di Guidonia e Mentana.

I gruppi prima di esibirsi in piazza San Giuseppe Artigiano, sfileranno per le vie dei Rioni della cittadina. Poi dalle 16.30 fino alle 20.00 si esibiranno singolarmente. L’evento musicale si concluderà con un concerto unico composto da tutti i gruppi (circa 250 persone) tra le note del Nabucco (in occasione del duecentesimo anniversario della nascita di G. Verdi, considerato il compositore dell’unità d’Italia per eccellenza), e dell’inno di Mameli.

Testo da visualizzare in slide show