Alla guida ubriaco e drogato travolge due ragazzi su uno scooter al centro di Guidonia2 min di lettura

137

Era sotto gli effetti di droga ed alcol l’uomo che venerdì notte ha travolto due ragazzi su uno scooter lungo via Bordin, al centro di Guidonia Montecelio. Lui, 50 anni residente a Guidonia Montecelio, era alla guida di una Smart quando, alle 23.20, non ha rispettato lo sport ed ha travolto i due giovani, un ragazzo di 17 anni ed una ragazza di 18. Il primo, residente a Villanova, è entrato in coma e versa in gravissime condizioni. Lei, che risiede a Settecamini, è in gravi condizioni ed ha riportato diverse fratture. Entrambi, dopo essere stati medicati all’ospedale di Tivoli, sono stati trasportati in eliambulanza al policlinico Umberto Primo.

Il guidatore, invece, è stato trasportato in ambulanza al policlinico Casilino dove è stato medicato e sottoposto all’alcol test ed al drug test, risultando positivo ad entrambi. Per lui è scattata la denuncia per guida in stato di ebrezza, guidato sotto l’effetto di stupefacenti e lesioni colpose, con le nuove norme sull’omicidio stradale.

 

 

 

L’INCIDENTE

Auto travolte scooter, ubriaco e drogato il guidatore
Auto travolte scooter, ubriaco e drogato il guidatore

Mentre gli agenti della polizia stradale di Tivoli sono ancora al lavoro per appurare la velocità a cui andava la Smart, la dinamica è chiara. L’utilitaria procedeva dalla stazione verso la Camionabile e, giunta all’incrocio con via Bordin, non si è fermata allo stop centrando i due ragazzi, in sella ad un Kimko 150, che dal passaggio a livello procedevano verso via Roma su via Moris.

Lo scooter è volato via e la Smart è finita fuori strada, in un terreno adiacente la strada, dopo aver divelto un palo della segnaletica ed una recinzione. Il guidatore è rimasto incastrato nella carcassa dell’auto e per tirarlo fuori è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Villa Adriana.

 

 

 

Vigili del Fuoco a lavoro a Guidonia Montecelio
Vigili del Fuoco a lavoro a Guidonia Montecelio

I due giovani, invece, sono sembrati subito in condizioni molto gravi. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, è accorso il 118 e poi la polizia stradale che per ha operato fin dopo le 2 di notte per i rilievi.

I DUE RAGAZZI

La giovane, 18 anni, risiede a Settecamini e studia in un istituto superiore di Guidonia Montecelio. Il ragazzo, 17 anni, risiede a Villanova e gioca a calcio nell’Under 17 di una nota società di Roma. Durante l’ultimo campionato è stato più volte premiato come miglior giocatore della sua annata in diversi turni.

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.