Alleanza per Tivoli cambia nome e si schiera con Giuseppe Proietti

105
Nella coalizione civica entra Alleanza per Tivoli
Nella coalizione civica entra Alleanza per Tivoli

Novità in questa avvincente campagna elettorale per le comunali di Tivoli. In vista delle elezioni del prossimo 26 maggio si arricchisce lo schieramento di civiche a sostegno del sindaco uscente, Giuseppe Proietti.

Alleanza per Tivoli passa col sindaco Proietti
Alleanza per Tivoli passa col sindaco Proietti

Passa col primo cittadino il gruppo di Alleanza per Tivoli che per l’occasione cambierà nome e candidati. Col nuovo simbolo La Democrazia Alleanza per Proietti Sindaco, il gruppo ex sostenitore di Gallotti, Cartaginese nelle due ultime elezioni comunali, entra nella coalizione delle civiche.

Una scelta arrivata il divorzio col centrosinistra maturato dopo mesi di tavoli ed incontri con le altre realtà di Agenda Tivoli che poi hanno deciso di convergere sulla candidatura di Giovanni Mantovani dopo aver chiesto le primarie di coalizione.

Il gruppo di Alleanza per Tivoli era stato tra i più aspri oppositori di Proietti e della sua amministrazione con decine di feroci manifesti veicolati sul web.

LA NOTA DI ALLEANZA PER TIVOLI

Le elezioni comunali del 2014 ci hanno assegnato il fondamentale ruolo dell’opposizione che, in questi anni, abbiamo cercato di svolgere al meglio, tenuto conto delle risorse e degli strumenti a disposizione.
La politica tiburtina deve sapersi rinnovare. Non solo rinnovamento negli uomini, ma nelle proposte che non devono essere asfittiche, legate ad interessi economici, poco partecipate e poco condivise. Riteniamo di farci interpreti, di poter condividere, questa necessità di rinnovamento.
Abbiamo individuato in una coalizione formata da liste civiche, la soluzione per attuare un percorso inclusivo, che sappia esaltare il valore di comunità. Riteniamo che si debba ripartire dal territorio e dalle esperienze legate al civismo, per applicare un metodo politico incentrato sulla partecipazione, la condivisione e la trasparenza, il rispetto delle regole e dei ruoli.
Tivoli deve unirsi e crescere in maniera armonica, perché ancor oggi è una città divisa e da valorizzare. Molto è stato fatto ma ancora molto c’è da fare. Per questo, siamo parte della proposta politica che vede unite e rinnovate le liste civiche in una coalizione che porti alla elezione di Giuseppe Proietti sindaco di Tivoli.

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.