Arianna Cacioni: via della Longarina si è trasformata in una discarica 1 min di lettura

206

Riceviamo e pubblichiamo

“In attesa dell’avvio dei lavori di consolidamento – dichiara Arianna Cacioni Capogruppo in Consiglio Comunale di Guidonia – per il ponte di via della Longarina, che questa Amministrazione sembra rimandare all’infinito, l’area si è trasformata in una discarica a cielo aperto. La chiusura della strada al traffico veicolare l’ha resa il luogo perfetto per l’abbandono illegale di rifiuti, fenomeno che dilaga senza controllo sul nostro territorio ed in particolare in tutta l’area di Villalba e delle strade di collegamento con Villanova, in prossimità delle cave. Più volte mi sono fatta portatrice della necessità di procedere con urgenza all’intervento necessario per il consolidamento dell’opera, un’inerzia incomprensibile ancor di più quando si pensa che sotto quel ponte passa la ferrovia. Il tratto di strada interrotto spezza la viabilità cittadine e sovraffolla altre strade, con un effetto solo parzialmente mitigato dall’intervenuto lock down legato al Corona virus. È onestamente inaccettabile sentire ancora a giugno che per dare avvio ai lavori è necessario aspettare l’approvazione del bilancio, è la scusa di un’amministrazione in cui tutto il settore delle manutenzioni e dei lavori pubblici è completamente fermo”. Questa la nota della consigliera Arianna Cacioni