Arresti a Ferragosto, otto persone in manette2 min di lettura

3096
Carabinieri in azione
Carabinieri in azione

Controlli a tappeto a cavallo di Ferragosto, arresti dei carabinieri per droga, rapina e maltrattamenti in famiglia.

Negli ultimi giorni, a ridosso di ferragosto, i Carabinieri della Compagnia di Tivoli  hanno svolto una serie di servizi finalizzati a garantire la sicurezza dei cittadini nell’area tiburtina e nelle periferia est della Capitale soprattutto aggredendo i reati  sia contro la  persona, il patrimonio e quelli relativi agli stupefacenti.

 

Maltrattamenti alla madre

Infine, i Carabinieri della Stazione di San Gregorio da Sassola hanno arrestato A.M. classe 88, per maltrattamenti ai danni della madre, nonostante fosse già stato sottoposto alla misura dell’allontanamento dalla casa familiare. Dopo l’arresto è stato portato presso il carcere di Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.   

Rapina a Vicovaro 

I Carabinieri della Stazione di Vicovaro hanno arrestato un minore che, mediante una pistola risultata poi essere inerte, stava tentando di mettere a segno un rapina  presso un esercizio commerciale di prodotti per la casa gestito da alcuni cittadini cinesi. Il ragazzo è stato  fermato e arrestato a poche centinaia di metri dal luogo della rapina.   

Droga a Guidonia Montecelio

I Carabinieri della Tenenza di Guidonia hanno arrestato  G.M. classe 86, poiché trovato in possesso di 5 grammi di cocaina e 20 di hashish nascosti all’interno della propria abitazione. Sarà giudicato mediante il rito direttissimo.

Carabinieri della compagnia di Tivoli
Carabinieri della compagnia di Tivoli

Rissa e Droga a Castelverde

Nel corso dei controlli nella zona di Castelverde, i Carabinieri della Stazione di San Vittorino Romano hanno arrestato in flagranza di reato, per rissa aggravata, T.M., classe 1986, T.D. classe 94; R.D. classe 69, D.H. classe 82, K.A. cl 84. Tutti gli arrestati sono stati medicati presso l’Ospedale di Tivoli per le lesioni riportate.

Nel corso di un mirato servizio, sempre in località Castelverde, zona est della capitale, i Carabinieri della Stazione di Tivoli Terme hanno sequestrato più di un kg di marijuana ad un cittadino nigeriano, F.L., classe 99, il quale nascondeva due grossi involucri di marijuana proprio nel secchio dell’immondizia della casa dove era domiciliato. Sarà giudicato con il rito direttissimo.

Una serra di marijuana

Sempre i Carabinieri della Stazione di San Vittorino Romano hanno arrestato D.G. poiché a seguito di un controllo presso la propria abitazione è stato trovato in possesso di 6 piante di marijuana e altri 100 grammi di erba, già essiccata e pronta per essere venduta nonché 0,50 grammi di hashish.

 

 

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.