Arsoli: sagra della fagiolina, all’insegna della tradizione2 min di lettura

69

La SAGRA DELLA FAGIOLINA ARSOLANA alla 57ma edizione ripropone per due giorni le semplici ricette contadine cucinate ancora secondo le antiche modalità e con prodotti locali: “ciciarchiole”, “fagiolina”, “salsicce e braciole”, “pane casareccio” e dell’ottimo vino cesanese. Tutto all’insegna della più tradizione più genuina conservata gelosamente dalla Comunità arsolana.

A fare da cornice tante iniziative di carattere culturale e ricreativo con l’inaugurazione nel pomeriggio di sabato della Mostra di Pittura Contemporanea di Fabio Cherubini allestita presso il Museo della Musica ai piedi della Scalinata su Corso Borgo San Bartolomeo. Nella giornata di domenica Estemporanea di fotografia, visite guidate gratuite al Borgo e ai siti museali di “Arsoli Città Museo – Claudio Bruni” , ma anche ArcheoMercato della Terra in collaborazione con la Condotta Slow Food Tivoli e Valle dell’Aniene con prodotti agro-alimentari tipici del territorio tra i quali primeggerà la “fagiolina arsolana” un ecotipo unico dalla storia plurisecolare, presente anche all’EXPO di Milano tra le eccellenze agro-alimentari del Lazio e presidio Slow Food, il cui valore come risorsa alimentare e patrimonio culturale sarà illustrata dall’Associazione Amici della Fagiolina Arsolana.

La “fagiolina arsolana”, protagonista di queste due giornate, sarà anche regina assoluta del IV Premio Culinario “La Pigna” in cui ci sarà la partecipazione di chef professionisti ed amatori divisi in due sezioni. Il premio che vedrà la partecipazione di una giuria di esperti terminerà con un Cooking Show. Al termine, in una formula tutta nuova e moderna, Apericena con piatti a base di Fagiolina, alcuni dei quali proposti proprio nelle precedenti edizioni del Premio “La Pigna”. Concerto di musica popolare con i gruppi “Aranira” e “Tarantrad” nella serata di sabato e musica itinerante con il gruppo “Alla Riversa” per la domenica.

Le visite guidate come pure quella alla Mostre d’Arte, che nel periodo osserveranno anche orari di aperture straordinarie, sono gratuite. I Musei e i luoghi delle manifestazioni sono accessibili ai portatori di handicap e alle persone anziane.

Info: Ufficio Turistico Pro Loco – telefono 0774 920290

3495856284/3470975841 

e-mail: [email protected] www.prolocodiarsoli.it

 

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.