Caro Pedaggi: il Comitato dei Sindaci di Lazio e Abruzzo in piazza il 19 settembre a Roma1 min di lettura

1276
Pedaggi autostradali A24 verso la proroga al 30 giugno
Pedaggi autostradali A24 verso la proroga al 30 giugno

Il Comitato dei Sindaci di Lazio e Abruzzo ha organizzato una manifestazione a Roma, davanti al Ministero dei Trasporti che si terrà il 19 settembre prossimo, proprio per costringere governo, gestore e tutte le autorità competenti ad aprire una discussione e a prendere provvedimenti immediati per la totale sicurezza e fruibilità delle autostrade abruzzesi. Fermo restando il discorso dell’odioso “Caro Pedaggi”, che ricordiamo è da diversi mesi che la delegazione ha presentato le richieste avanzate dagli ottantaquattro Sindaci più volte in lettere e comunicati stampa e descritto una situazione attuale che vede una diminuzione accentuata del traffico sulla A24 e di converso un aumento sulla Tiburtina in conseguenza delle tariffe troppo alte.

Situazione evidente a Tivoli dove è percepibile un aumento del traffico di attraversamento (conviene uscire a Tivoli per chi è diretto a Castel Madama ed ai paesi della valle Empolitana) che probabilmente aumenterà non appena sarà aperto al traffico il nuovo ponte degli Arci. Soluzione ideale per Tivoli sarebbe che, da Roma e viceversa, il costo del pedaggio fosse lo stesso sia uscendo che entrando a Tivoli o a Castel Madama. Coerenza e fermezza continueranno a contraddistinguere l’azione degli Amministratori di Abruzzo e Lazio fino all’ottenimento degli obiettivi prefissati senza possibilità di strumentalizzazione di alcuna.

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.