Baby ladre di 13 e 15 anni sorprese a scassinare la porta di una casa1 min di lettura

1915
Controlli dei carabinieri
Controlli dei carabinieri

Baby ladre fermate a Castel Madama, i carabinieri hanno sorpreso due giovani ragazze romene mentre scassinavano la porta di un appartamento. Le due, una con meno di 14 anni e l’altra di appena 15, ma già con precedenti per furto alle spalle, sono state fermate. Entrambe sono residenti a Roma.

La prima è stata riconsegnata alla famiglia, la seconda è finita in un centro di prima accoglienza per minori.

ALTRE INDAGINI

I militari della stazione di Castel Madama avevano rafforzato i controlli dopo il ritrovamento del corpo, senza vita, di un ragazzo morto durante un tentativo di effrazione in un appartamento vuoto. Ora stanno indagando per risalire a chi abbia accompagnato le due ragazze da Roma al comune castellano.