Bracconieri fermati nei Monti Lucretili, a Prato Favale1 min di lettura

308
Arresti dei carabinieri di Tivoli
Arresti dei carabinieri di Tivoli

Fermati a Prato Favale dopo una battuta di caccia nel cuore del parto dei Monti Lucretili, i carabinieri fermano un uomo ed un ragazzo. I due, un 52enne nato a tivoli ed un 24enne nato a Roma, sono stati sorpresi da una pattuglia della stazione di Marcellina, nel week end, mentre scendevano da Monte Gennaro con un fucile in spalla e l’attrezzatura per la caccia. Subito sono scattati i controlli ed è emerso che trovando l’arma, un semiautomatico calibro 12, pur se con regolare matricola era sprovvisto della regolare punzonatura. Per i due sono scattati gli arresti domiciliari ed il sequestro del fucile e dell’attrezzatura da bracconaggio.

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.