Calcio, il Guidonia crede nella salvezza

1527

La salvezza, un obiettivo ancora possibile secondo la dirigenza giallorossoblu. La parola d’ordine per il direttore sportivo Antonello Scarpinella: “Tutti insieme per salvare il Guidonia”.
L’obiettivo resta ancora possibile: “Dispiace – ha commentato il ds con una nota – per come sono andate le cose negli ultimi mesi, ma il calcio è questo. Speriamo di rialzare la testa già da domenica nel derby con il Montecelio”.
“Scarpinella resta con noi – ha aggiunto il dirigente Americo Innocenti nello stesso comunicato -. Abbiamo avuto un colloquio dal quale è emerso un solo obiettivo: conquistare la permanenza nel campionato di Eccellenza. Dispiace per il mister Lupi, una bravissima persona. Adesso, però, c’è Santolamazza: l’unico uomo che può salvare il Guidonia come è successo nella passata stagione”.
Dal Guidonia fanno anche il punto della situazione sugli indisponibili: “Da ieri la squadra è al lavoro in vista della grande partita di domenica. Sicura la squalifica di Falcinelli, espulso domenica. Oltre all’infortunato Lolli sono in dubbio Borghi per un’influenza e Marinelli che ha problemi all’unghia di un piede. I tifosi si stanno attivando per far sentire il loro calore ai giocatori: prevista una piccola coreografia all’ingresso delle due formazioni”.

Direttore sportivo del Guidonia Antonello Scarpinella

Testo da visualizzare in slide show