Carnevale Tiburtino 2017, un’edizione all’insegna delle novità3 min di lettura

2653
carnevale tivoli 2017 programma
Il programma di carnevale tivoli 2017

Carnevale Tiburtino 2017, oggi il Corteo storico. Appuntamento alle 15 in piazza Plebiscito. Alla fine del ‘500, ai tempi del Cardinale Ippolito II d’Este, la proclamazione dell’inizio del Carnevale era affidata ad un corteo in maschera che sfilava accompagnato da “tamburelli, caccavelle e triccheballacche”.

Come allora, anche quest’anno, il corteo si terrà il 17 gennaio, giorno di Sant’Antonio Abate che segna anche l’inizio ufficiale del periodo carnascialesco. La sfilata è organizzata in collaborazione con il maestro Carlo Gizzi e l’associazione Centro diffusione musica.

Quest’anno il corteo sarà composto dalle figure storiche che rappresentavano il cosiddetto “Bando di Carnevale”, quindi il banditore con la pergamena originale, il cancelliere, il podestà, le dame di corte, e diversi figuranti di ogni ordine e tipo.

Il banditore darà lettura in lingua volgare e dialetto di racconti, filastrocche, e canti tratti da fonti storiche.

Dalle ore 15 il corteo partirà da piazza Plebiscito e proseguirà per via Palatina, piazza Rivarola, via San Valerio, piazza Domenico Tani, via del Colle, piazza Campitelli, via della Missione, via del Trevio, via Colsereno, via Maggiore.

TUTTO SUL CARNEVALE TIBURTINO 2017

Sfilate con gruppi e carri anche nel centro storico, manifestazioni diffuse nei quartieri, concerti, spettacoli teatrali, mostre, balli in maschera e feste per i bambini. Da domani, con il corteo storico in centro, fino al 28 febbraio va in scena il Carnevale di Tivoli.

L’edizione 2017 della storica manifestazione è una miscela tra tradizione, rinnovamento e ritorno al passato, frutto di due bandi pubblici del Comune di Tivoli che hanno permesso di coinvolgere, nell’organizzazione, diverse associazioni del territorio e di riportare le sfilate anche nel centro storico della città.

Il programma comprende sei sfilate principali con carri e gruppi mascherati: domenica 12 febbraio a Tivoli Terme, sabato 18 a Villa Adriana, domenica 19 a Tivoli (percorso classico da largo Saragat), sabato 25 a Campolimpido, domenica 26 e martedì 28 a Tivoli (nuovo percorso nel centro storico) con ballo finale in maschera a piazza del Plebiscito.

L’organizzazione generale è affidata all’associazione Idee Creative, con la collaborazione di associazioni e comitati locali.

“L’organizzazione del Carnevale di Tivoli è stata assegnata attraverso una gara pubblica aperta a tutti, con un bando frutto del lavoro condiviso tra l’assessorato e la commissione cultura – ha dichiarato l’assessore Urbano Barberini -. Il progetto vincitore del bando promuove al meglio lo spirito creativo e l’appartenenza alla comunità. Auspichiamo che questo Carnevale sia una grande festa per tutta la città e il territorio e che sia un’occasione per i cittadini, i bambini, i ragazzi e le famiglie di vivere insieme momenti di tradizione, gioco, divertimento e creatività”.

“Questa del 2017 – hanno spiegato gli organizzatori di Idee Creative – sarà un’edizione completamente rinnovata del Carnevale di Tivoli. Tutti i tiburtini che hanno a cuore quest’antica tradizione sono invitati a partecipare, supportando le varie iniziative di questa grande festa. I festeggiamenti avranno inizio il giorno di Sant’Antonio, con il corteo storico per le vie del centro. Proseguiranno poi già dal prossimo fine settimana fino al 28 febbraio, con l’ultima sfilata, e si chiuderanno il 3 marzo con l’estrazione della lotteria del Carnevale”.

Per il dettaglio degli appuntamenti e degli eventi del Carnevale consultare l’app Comunicacity, il sito turistico del portale istituzionale www.comune.tivoli.rm.it, le pagine Facebook Comune di Tivoli Palazzo San Bernardino e Carnevale Tiburtino 2017.