Cartaginese e i cittadini residenti degli alloggi ERP

486

“Trovo indecorosa la situazione in cui sono costretti a convivere i cittadini residenti degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica destinati all’assistenza abitativa (ERP) ubicati in via Gianlorenzo Bernini, zona Campo Limpido-Favale nel Comune di Tivoli, di proprietà di Roma Capitale. Da tempo segnalano il mancato sfalcio dell’erba infestante nel cortile di fronte l’accesso delle cantine che, mista ai rifiuti, rende impraticabile l’area oltre a minare seriamente l’intonaco del muro di cinta. Inoltre il cancello delle stesse cantine è pericolosamente arrugginito e c’è il rischio che qualcuno si possa fare male sul serio. A seguito del sopralluogo effettuato nei giorni scorsi, insieme agli abitanti, nel quale ho potuto constatare personalmente tali condizioni di degrado, ho sollecitato il Campidoglio ad intervenire con la massima urgenza, come il 15 febbraio scorso ha fatto Fabrizio Santori, consigliere Lega in Assemblea Capitolina. Roma Capitale ancora una volta dimostra di essere brava e celere nei proclami e chiacchiere, perché quando c’è da agire in modo concreto, lo vediamo anche con questo caso, latita e si scioglie come la neve al sole”. Lo dichiara in una nota Laura Cartaginese, Presidente del Gruppo Lega in Regione Lazio.