Consiglio regionale del Lazio ha approvato il collegato alla legge di stabilità del 2021

253

Il Consiglio regionale del Lazio ha approvato il collegato alla legge di stabilità del 2021. Nella seduta di oggi è stato approvato anche l’assestamento delle previsioni di bilancio  2021 – 2023.

. I lavori del Consiglio regionale sono andati avanti nonostante l’attacco hacker che ha colpito il sistema informatico della Regione. Ringrazio le consigliere e i consiglieri di maggioranza e opposizione che in questi giorni hanno lavorato senza sosta”. Così Marco Vincenzi, presidente del Consiglio regionale del Lazio.

 

Di seguito alcuni dei temi al centro del collegato alla legge di stabilità:

  • POLITICHE GIOVANILI: costituzione di un sistema di servizi e strutture per il mondo giovanile da realizzare attraverso un programma triennale che individua obiettivi, azioni comuni e organizzazione del sistema per il mondo giovanile.
  • CONTRASTO ALLA VIOLENZA DI GENERE : costituzione dell’albo regionale di enti e organizzazioni impegnati nel contrasto alla violenza di genere e nel sostegno ai percorsi di uscita dalla violenza
  • ISTITUZIONE DEL PREMIO REGIONALE “WILLY MONTEIRO DUARTE”: premio destinato, previo bando di concorso, agli studenti iscritti alle scuole secondarie di secondo grado, statali o paritarie, e alle strutture del sistema educativo regionale dell’istruzione e formazione professionale
  • GIORNATA REGIONALE IN MEMORIA DELLE “MAROCCHINATE”: il 17 maggio di ogni anno, per ricordare i tragici episodi di violenza verificatisi in particolare delle province di Frosinone e Latina nella seconda guerra mondiale
  • TUTELA DELLA SALUTE: potenziamento dell’assistenza sanitaria con un finanziamento di 15 milioni di euro per la costituzione dell’Azienda ospedaliero – universitaria “Policlinico Tor Vergata”
  • FONDO PER LO SVILUPPO DELLE SMART CITIES: concessione di contributi in favore dei comuni, della Città Metropolitana di Roma e delle province per la realizzazione di studi e progetti strategici diretti a implementare modelli di smart cities
  • MISURE STRAORDINARIE PER I LAVORATORI DELL’INDOTTO COINVOLTI DALLA CRISI AZIENDALE DI ALITALIA: promozione di iniziative a sostegno del settore del trasporto aereo. Rifinanziamento del Fondo istituito con l.r. n. 31/2008, rinominato “Fondo in favore dei lavoratori e delle imprese del settore del trasporto aereo e del suo indotto”.
  • TRANSIZIONE ECOLOGICA: la Regione promuove la creazione di gruppi di autoconsumatori di energia rinnovabile che agiscono collettivamente. Lo scopo è quello di massimizzare l’autoconsumo, l’immagazzinamento e lo scambio di energia rinnovabile.
  • RIDUZIONE DELL’INQUINAMENTO ATMOSFERICO DERVIANTE DALL’IMPIEGO DI COMBUSTIBILI FOSSILI: divieto di autorizzazione alla costruzione e all’esercizio di nuovi impianti di produzione di energia elettrica alimentati a combustibili fossili.
  • SOSPENSIONE DEI TERMINI NEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI ED EFFETTI DEGLI ATTI AMMINISTRATIVI IN SCADENZA GESTITI DALLA REGIONE: tenuto conto dell’attacco ai sistemi informatici della Regione, ai fini del computo dei termini ordinatori o perentori, propedeutici, endoprocedimentali, finali ed esecutivi, relativi allo svolgimento di procedimenti amministrativi di competenza della Regione, su istanza di parte o d’ufficio, pendenti alla data del 1 agosto 2021 o iniziati successivamente a questa data, non si tiene conto del periodo compreso tra la medesima data e quella del 1 ottobre 2021.