Consiglio regionale: le riunioni della settimana3 min di lettura

1502

Doppia riunione in programma per il Consiglio regionale del Lazio. Alle ore 14 del 12 settembre 2017 e’ stata convocata dal presidente Daniele Leodori la seduta ordinaria n. 81. In discussione gli ordini del giorno presentati al termine della sessione conclusasi lo scorso 5 agosto e relativi alla legge approvata in quella occasione, le “Disposizioni concernenti misure integrative, correttive e di coordinamento in materia di finanza pubblica regionale” (il cosiddetto collegato al Bilancio). Il Consiglio regionale del Lazio tornera’ poi a riunirsi mercoledi’ 13 settembre, alle ore 10. Dopo il question time, l’esame della proposta di deliberazione consiliare n. 59 del 2 marzo 2016: “Approvazione di indirizzi e criteri per il funzionamento della Consulta regionale delle organizzazioni di volontariato di protezione civile di cui all’art. 11 della legge regionale 26 febbraio 2014, n.2, ‘Sistema integrato regionale di protezione civile ed istituzione dell’agenzia regionale di protezione civile'”.

COMMISSIONI CONSILIARI PERMANENTI E SPECIALI Lunedi’ 11 settembre 2017, Ore 12,30 – Sala Etruschi, IV Commissione – Bilancio, partecipazione, demanio e patrimonio, programmazione economico-finanziaria. La commissione Bilancio e’ chiamata a esprimere parere sul testo unificato delle proposte di legge n. 190 e n. 192 “Disposizioni per favorire la mobilita’ nuova”; Ore 14,30 – Sala Etruschi, Commissione consiliare speciale sul terremoto. Audizione dei comitati.

Martedi’ 12 settembre 2017, Ore 10,30 – Sala Etruschi, I Commissione – Affari costituzionali e statutari, affari istituzionali, enti locali e risorse umane, federalismo fiscale, sicurezza, integrazione sociale e lotta alla criminalita’. All’ordine del giorno l’esame della proposta di legge n. 372 del 17 marzo 2017 “Modifiche alla legge regionale 13 gennaio 2005 n. 2 (Disposizioni in materia di elezione del Presidente della Regione e del Consiglio regionale e in materia di ineleggibilita’ e incompatibilita’ dei componenti della Giunta e del Consiglio regionale) e successive modifiche”, scelta come testo base a seguito dell’esame abbinato con le proposte di legge n. 34 del 13 giugno 2013, n. 103 del 26 novembre 2013 e n. 247 del 16 aprile 2015. Cosi’ in un comunicato il Consiglio regionale del Lazio.

E ancora: Giovedi’ 14 settembre 2017, Ore 10,30 – Sala Etruschi, VI Commissione – Ambiente, lavori pubblici, mobilita’, politiche della casa e urbanistica. La commissione e’ chiamata a esprimersi su quattro decreti istitutivi di monumento naturale: 1. Schema di decreto del presidente della Regione Lazio n. 48/VI del 3 marzo 2017: “Istituzione del Monumento naturale Valloni della via Francigena, ai sensi dell’articolo 6 della legge regionale 6 ottobre 1997, n. 29”; 2. Schema di decreto del presidente della Regione Lazio n. 62/VI del 21 giugno 2017: “Istituzione del Monumento Naturale “Aquinum”, ai sensi dell’articolo della legge regionale 6 ottobre 1997, n, 29″; 3. Schema di decreto del presidente della Regione Lazio n. 68/VI del 25 luglio 2017: “Istituzione del Monumento Naturale Pyrgi, ai sensi dell’articolo 6 della legge regionale 6 ottobre 1997, n. 29; 4. Schema di decreto del presidente della Regione Lazio n. 69/VI del 4 agosto 2017: Istituzione del Monumento Naturale “La Frasca” ai sensi dell’articolo 6 della legge regionale 6 ottobre 1997, n. 29, conclude il Consiglio regionale del LazioE ancora: Giovedi’ 14 settembre 2017, Ore 10,30 – Sala Etruschi, VI Commissione – Ambiente, lavori pubblici, mobilita’, politiche della casa e urbanistica.

La commissione e’ chiamata a esprimersi su quattro decreti istitutivi di monumento naturale: 1. Schema di decreto del presidente della Regione Lazio n. 48/VI del 3 marzo 2017: “Istituzione del Monumento naturale Valloni della via Francigena, ai sensi dell’articolo 6 della legge regionale 6 ottobre 1997, n. 29”; 2. Schema di decreto del presidente della Regione Lazio n. 62/VI del 21 giugno 2017: “Istituzione del Monumento Naturale “Aquinum”, ai sensi dell’articolo della legge regionale 6 ottobre 1997, n, 29″; 3. Schema di decreto del presidente della Regione Lazio n. 68/VI del 25 luglio 2017: “Istituzione del Monumento Naturale Pyrgi, ai sensi dell’articolo 6 della legge regionale 6 ottobre 1997, n. 29; 4. Schema di decreto del presidente della Regione Lazio n. 69/VI del 4 agosto 2017: Istituzione del Monumento Naturale “La Frasca” ai sensi dell’articolo 6 della legge regionale 6 ottobre 1997, n. 29, conclude il Consiglio regionale del Lazio.

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.