Coronavirus: 11mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 193 casi2 min di lettura

171

“Su quasi 11mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 193 casi di questi 108 sono a Roma e zero i decessi. Nella valutazione del Ministero il valore RT e’ a 0.54″. E’ quanto fa sapere l’assessore alla Sanita’ della Regione Lazio, Alessio D’Amato, nella consueta nota di giornata che contiene l’aggiornamento sui dati del Coronavirus nel Lazio.

Nella Asl Roma 1, si legge, sono 33 i casi nelle ultime 24 ore e di questi sei sono casi di rientro, tre con link dalla Sardegna, uno dalla Croazia, uno dall’Ucraina e uno dalla Francia. Nove sono casi con link familiare o contatto di un caso gia’ noto e isolato. Due i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione.

Nella Asl Roma 2 sono 63 i casi nelle ultime 24 ore e tra questi tredici i casi di rientro, cinque con link dalla Sardegna, tre dall’Ecuador, uno dalla Spagna, uno dalla Croazia, uno dal Messico e due con link alla comunita’ del Peru’. Tredici sono i contatti di casi gia’ noti e isolati.

Nella Asl Roma 3 sono 12 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di quattro casi di rientro, tre casi con link dalla Sardegna e uno dalla Germania. sei i contatti di casi gia’ noti e isolati.

Nella Asl Roma 4 sono 8 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di due casi con link dalla Sardegna e sei contatti di casi gia’ noti e isolati.

Nella Asl Roma 5 sono 19 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di cinque casi di rientro tre dalla Sicilia e due con link alla comunita’ del Peru’. Quattro i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione e tre sono i contatti di casi gia’ noti e isolati.

Nella Asl Roma 6 sono 10 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di un caso con link dalla Sardegna. Sei sono i contatti di casi gia’ noti e isolati e un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Nelle province si registrano 48 casi e zero decessi nelle ultime 24 ore. Ed ancora: “Nella Asl di Latina sono sedici i casi e si tratta di sei casi di rientro, uno con link dalla Sardegna, uno dalla Campania, uno da Singapore, uno dalla Grecia, due dalla Sicilia. Due hanno un link al cluster del mercato ittico dove e’ in corso l’indagine epidemiologica.

Nella Asl di Frosinone si registrano cinque casi e si tratta di un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione e quattro contatti di casi gia’ noti e isolati.

Nella Asl di Rieti si registrano quindici casi e si tratta di tredici casi con link ad un cluster in una RSA dove e’ in corso l’indagine epidemiologica.

Nella Asl di Viterbo si registrano dodici casi e si tratta di un caso di rientro dall’Ucraina e cinque contatti di casi gia’ noti e isolati”.