Coronavirus: nel Lazio 198 nuovi casi e 5 decessi2 min di lettura

340

“Su oltre 8 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 198 casi – di questi 117 sono a Roma – e cinque i decessi. Bisogna tenere alta l’attenzione”. E’ quanto afferma l’assessore regionale alla Sanita’, Alessio D’Amato, sottolineando che “all’Irccs Santa Lucia ha aperto oggi il nuovo drive-in a Roma-Sud (ingresso da via Ardeatina 154).

La postazione, opportunamente segnalata, si trova presso l’area di parcheggio antistante l’ospedale di neuroriabilitazione dell’IRCCS. Il nuovo drive-in nasce per incrementare la sicurezza e l’inclusione delle persone con disabilita’ promossa dalla Regione Lazio, valorizzando l’esperienza del Santa Lucia”.

Per quanto riguarda la distribuzione dei casi, “nell’Asl Roma 1 sono 28 nelle ultime 24h e di questi due con link dalla Sardegna. Quattordici sono i casi con link familiare o contatto di un caso gia’ noto e isolato- spiega D’Amato- Nella Asl Roma 2 sono 76 i casi e tra questi venticinque sono i contatti di casi gia’ noti e isolati. Tre sono stati individuati in fase di pre-ospedalizzazione.

Nella Asl Roma 3 sono 13 i casi e si tratta di due casi con link dalla Sardegna e uno dal Marocco. Quattro i contatti di casi gia’ noti e isolati e un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione e uno al test sierologico.

Nella Asl Roma 4 sono 2 i casi e si tratta di un contatto di un caso gia’ noto e isolato e uno individuato su segnalazione del medico di medicina generale.

Nella Asl Roma 5 sono 15 i casi e si tratta di un caso di rientro dalla Sicilia, dieci sono i contatti di casi gia’ noti e isolati. Un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione.

Gli attualmente positivi nel territorio tiburtino, dunque, sono 33, per un totale di 87 persone risultate positive al nuovo Coronavirus dall’inizio dell’emergenza sanitaria a oggi.

A Guidonia nella settimana da sabato 12 settembre ad venerdì 18 settembre la Asl Roma 5 ha informato il comune  di 19 nuovi casi positivi al Covid 19 in isolamento domiciliare e due guariti.

Nella Asl Roma 6 sono 11 i casi e si tratta di otto contatti di casi gia’ noti e isolati e un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione”. “Nelle province si registrano 53 casi e due decessi- conclude D’Amato- Nella Asl di Latina sono quarantuno i casi e un decesso. I casi riguardano un link dalla Sardegna e uno dalla Romania. Diciotto i casi con link familiare o contatto di un caso gia’ noto e isolato.

Nella Asl di Frosinone si registrano otto casi e un decesso. Dei casi uno e’ di rientro dalla Romania, due sono contatti di casi gia’ noti e isolati e un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione.

Nella Asl di Rieti si registrano due casi e si tratta di contatti di casi gia’ noti e isolati.

Nella Asl di Viterbo si registrano due casi e sono contatti di casi gia’ noti e isolati”.