Covid-19: oggi nel Lazio 780 nuovi casi positivi. La variante Delta all’80 per cento dei contagi.

211
Salute Lazio e l’assessorato alla sanità della Regione comunicano che a fronte di 11mila tamponi nel Lazio  e oltre 16mila antigenici (28mila test totali), si registrano 780 nuovi casi positivi (di questi 486 sono di Roma città), mentre i ricoverati nei reparti ordinari sono 273 (+11 rispetto a ieri) e le terapie intensive sono 39 (+3 rispetto a ieri).
L’incidenza è ancora in aumento con 69,96 casi per 100mila abitanti. Pur con l’aumento di questi numeri i tassi di occupazione in Area medica e Terapia intensiva sono lontani dalle soglie di rischio.
Nel Lazio oggi sono state superate 6,8 milioni di dosi somministrate. Il 67% della popolazione adulta ha ricevuto due dosi di vaccino.

Nella nostra Asl Roma 5  i nuovi casi sono 41 nelle ultime 24h e purtroppo si registra 1 decesso.
Secondo l’ultimo report del Seresmi-Spallanzani la Variante Delta è all’80,8% e in crescita su tutto territorio regionale, circa il 93% dei casi contagiati da questa variante è non vaccinato o vaccinato con una sola dose. La variante Alfa è all’11,2 alfa e la Gamma è all’8%. Sono stati sequenziati nel Lazio tutti i tamponi positivi. L’età mediana dei casi è 24 anni. La circolazione sul territorio regionale mostra che la variante Delta è presente in tutte le Asl con una progressiva diffusione sull’intero il territorio.