Domani on line il bando per supportare le aziende agricole della Regione2 min di lettura

486

Sara’ online sul sito dell’Arsial, l’agenzia regionale per lo sviluppo e l’innovazione dell’agricoltura del Lazio, a partire da martedi’ 14 aprile il bando (P)Orto Sicuro- il Lazio a casa tua, filiera agricola solidale. Uno stanziamento di 250mila euro per supportare le aziende agricole della Regione nello sviluppo di piattaforme di e-commerce, nel sostegno delle spese di trasporto e per le consegne a domicilio delle eccellenze enogastronomiche del Territorio.

“Il Bando, concepito insieme all’assessore Enrica Onorati, prevede un finanziamento immediato a fondo perduto di una somma fino a 5mila euro alle singole aziende agricole e fino a 10mila euro per piu’ aziende agricole associate, consorzi, cooperative e organizzazioni professionali. Soldi che serviranno per sostenere il trasporto a casa dei prodotti, per contribuire alle spese di carburante o l’acquisto di un furgoncino, o alla creazione di un sito di e-commerce.

Le aziende agricole confinanti o che vorranno associarsi in questa operazione, potranno farlo con una semplice autocertificazione. Il nostro obiettivo e’ cercare di dare sostegno ai tanti agricoltori che nonostante le difficolta’ non si fermano. E se avremo tante richieste aumenteremo le risorse”, ha dichiarato Antonio Rosati, presidente Arsial.

“Il bando Arsial e’ solo il primo di una serie di passi che vogliamo intraprendere a sostegno e supporto dell’agricoltura del Lazio, strategica ora piu’ che mai. Sono due le leve che vogliamo stimolare: la prima, di vero e proprio sostegno alle filiere del comparto agricolo e della pesca, incentivando il modello di acquisto con consegna domiciliare o online, e la seconda, di ordine sociale e sanitaria, pur consentendo, in questa fase emergenziale, la riduzione della circolazione delle persone e aiutare chi, pur volendo, vive una condizione di disagio ed e’ impossibilitato a muoversi dal proprio domicilio per ragioni di eta’ o salute”, ha concluso Enrica Onorati, assessore della Regione Lazio all’Agricoltura, alla Promozione della Filiera e della Cultura del Cibo, all’Ambiente e Risorse Naturali.