Donne: incremento del femminicidio, flash mob a Tivoli

368
blank

Si celebra l’8 marzo che registra dati sul lavoro con il tasso di disoccupazione femminile in aumento con la crisi Covid e la conciliazione familiare per le mamme al tempo della Dad. Poi c’è il dramma della valenza con l’incremento dei femminicidio.

Le iniziative Cgil

“La Giornata internazionale delle donne si avvicina, in questo anno ancora dominato dalla crisi sanitaria, sociale ed economica che la pandemia ha esasperato nella nostra societa’: occupazione femminile e lotta alla violenza di genere rappresentano questioni non piu’ rinviabili, pena l’arretramento delle condizioni delle donne in termini di liberta’, indipendenza e autodeterminazione con la conseguente involuzione di tutta la societa'”. Cosi’, in una nota, la Cgil di Roma e del Lazio.

“A proposito di violenza- dice ancora la Cgil– va ricordato che nel primo anno della pandemia il 2020, le donne vittime di femminicidio, uccise da un uomo con cui avevano un legame (partner ed ex partner, genitori e figli, conoscenti, spasimanti) sono state 91. Ben 81 femminicidi sono stati commessi nell’ambito del contesto familiare, confermandone la pericolosita’: secondo l’Eures, l’89% del totale. Nel primo trimestre del 2021, sono gia’ 11 le donne uccise per mano di chi diceva di amarle.

“La Fiom Cgil di Roma e Lazio ha convocato per l’8 marzo, alle ore 10, l’assemblea online ‘Donne contro il nostro distanziamento sociale, contro il virus delle disuguaglianze. Democrazia, inclusione, uguaglianza, lavoro, futuro’. Nella stessa giornata, alle ore 14.30, la Flc Cgil di Roma e Lazio presentera’ l’iniziativa “Contrasto alle discriminazioni e benessere nei luoghi di lavoro. Organismi, azioni e networking negli enti pubblici di ricerca”, mentre il Nidil e la Cgil Roma Centro Ovest Litoranea pubblicheranno sui canali social un video che da’ voce alle lavoratrici precarie, con contratti parasubordinati tra discriminazione e divario retributivo.

Il 9 marzo, alle ore 16, il Coordinamento Donne, lo Spi Cgil Rieti Roma Est Valle dell’Aniene e lo Spi Cgil di Roma e del Lazio presenteranno l’iniziativa on line ‘Non spettatrici ma protagoniste’, con la partecipazione di Livia Turco, della consigliera regionale Marta Bonafoni e di dirigenti delle ASL Roma 2, 5 e Rieti.

L’11 marzo, alle ore 16, il Coordinamento Donne e la Cgil Civitavecchia Roma Nord Viterbo presenteranno il docufilm: ‘Io lavoro sicura!’. Il 12 marzo, alle ore 16, la Cgil Roma Sud Pomezia Castelli promuovera’ su Facebook l’iniziativa: ‘Come il virus colpisce il lavoro delle donne. Gap, occupazione, sviluppo’. Parteciperanno, tra gli altri, Eleonora Mattia, consigliera regionale e presidente della commissione Lavoro e pari opportunita’ e Valentina Cardinali, Consigliera di parita’ del Lazio. Il 18 marzo, il Coordinamento Donne Filt Cgil di Roma e del Lazio presentera’ il proprio programma politico e l’iniziativa ‘Il tempo delle Donne'”.

 

 

blank

Tivoli

Lunedi’ 8 marzo, in occasione della Giornata internazionale della donna a Tivoli le associazioni Differenza Donna, Noi Lilith, 8 marzo 2012 e Rete Rosa si daranno appuntamento a Tivoli  in piazzale delle  Nazioni Unite alle ore 17 con un flash mob di sensibilizzazione. Da sottolineare la scelta del luogo, dove nel 2012 fu uccisa la ventitreenne Claudia Bianca Benca dall’ex compagno di fronte al figlio di 2 anni.

i

blank