Elezioni Guidonia, i candidati sindaco rispondono – Antonio Tortora2 min di lettura

2041

Elezioni Guidonia, i candidati sindaco rispondono. Entra nel vivo la campagna elettorale per conquistare fino all’ultimo voto dei cittadini Abbiamo sottoposto ai 10 candidati sindaco tre domande centrali sul futuro della Città dell’aria. L’inserto è stato pubblicato sulle pagine di XL del primo giugno, proseguiamo con Antonio Tortora (Coalizione: Coalizione: Guidonia Popolare)

1) Come crede possa essere superata la questione “rifiuti” a Guidonia Montecelio? Guidonia Montecelio non ha una questione rifiuti. Con la differenziata in atto siamo ormai giunti oltre il 65% di differenziata. Con le prime entrate dalla Avr il centro dove viene portata carta e plastica il Comune sta vedendo i primi euro, cosa mai accaduta prima con il centro che operava prima sulla raccolta. La Tekneco non sta lavorando male ci vuole più controllo dalla classe dirigente ma abbiamo visto che fine hanno fatto. Serve più controllo politico “mirato”. Non ci serve il Tmb: come è oggi è vecchio e inutile. Ci servono innovazioni a livello europeo. Guardiamo e visitiamo altri siti. Noi diciamo “no” alla discarica e “no” al Tmb.

2) Vista la situazione critica del bilancio comunale quali soluzioni propone?  

Dobbiamo riprendere i 12 milioni di Del Fante che il comune ha anticipato al Pip 2; 23 milioni di tasse non pagate (dati treesse). Ci aspettiamo anche maggiori entrate dalla vendita della plastica e del cartone. Occorre anche puntare sulle risorse esistenti, sulle nostre bellezze e peculiarità: il nostro obiettivo è aprire il sito archeologico su via della Selciatella e dare vita al Museo Lanciani di Montecelio che con 1 visitatore al giorno è un fallimento.

3)Qual è la “ricetta” per risollevare l’economia e quali saranno i primi atti da sindaco

Più posti di lavoro per i giovani e meno giovani con le imprese che verranno a Guidonia Montecelio che dovranno assumere il 70% del personale dal nostro Comune. Ridurre il costo per le famiglie  della mensa scolastica e la nettezza urbana ridotta per anziani, portatori di handicap e le famiglie con bambini fino a 10 anni. Bonus scolastico proveniente dal Gabinetto del Sindaco per medie e superiori e valorizzare Montecelio arte e cultura insieme.