Elezioni regionali 2013, in 13 per la Presidenza della Regione1 min di lettura

1536

Tredici candidati alla presidenza della Regione Lazio e ben 25 liste a loro sostegno. Si vota il 24 e 25 febbraio ed è ufficialmente partita la corsa alla conquista del Governo regionale.

In termini di numeri di liste la parte del leone la fa Francesco Storace che schiera un vero e proprio esercito di candidati nelle liste di Pdl, La Destra, Lista civica Storace presidente, Federazione dei Cristiano Popolari, Movimento cittadini e lavoratori, Mir, Fratelli d’Italia, Grande Sud, Per il Lazio.
Il favorito dai sondaggi Nicola Zingaretti ha dalla sua Pd, Psi, Lista civica per Zingaretti, Centro Democratico, Sel.
Tra gli outsider più competitivi in primo piano ci sono Giulia Bongiorno (Lista civica Bongiorno) e il grillino Davide Barillari (Movimento 5 Stelle).
Non manca il frazionamento della destra, più o meno estrema, con Simone Di Stefano (Casapound), Luca Romagnoli (Fiamma Tricolore) e Roberto Fiore (Forza Nuova).
Chiudono il ricco ventaglio di candidati governatori Sandro Ruotolo (Rivoluzione Civile); Giuseppe Rossodivita (Amnistia Giustizia e Libertà); Pino Strano (Rete dei Cittadini); Alessandra Baldassari (Fare per fermare il declino); Luigi Sorge (Partito comunista dei lavoratori); Francesco Pasquali (Regione Lazio).

Qui le liste e i nomi di tutti i candidati al Consiglio della Regione Lazio: https://www.notizialocale.it/content/elezioni-regionali-lazio-2013-le-liste-e-tutti-i-candidati

Sono 13 i candidati alla Presidenza della Regione Lazio

Testo da visualizzare in slide show