Ennesimo bus Cotral in fiamme1 min di lettura

1261

#NLCronaca – #GuidoniaMontecelio – Bus della Tivoli-Guidonia distrutto dalle fiamme. E’ sccesso ieri intorno alle 15.30. A renderlo noto la società stessa.
“L’autista – raccontano da Cotral spa – , alla vista del fumo che fuoriusciva dal vano motore, ha fermato il mezzo, che al termine del servizio sopraggiungeva a Montecelio, in piazza Bruno Buozzi, facendo scendere i pochi passeggeri a bordo ed eliminando ogni potenziale situazione di pericolo”.

LA POSIZIONE DI COTRAL SPA
“Il mezzo, completamente avvolto dalle fiamme, “è un modello Irisbus 389, regolarmente revisionato e manutentato, oltre che privo di difettosita” visibili, immatricolato nell”anno 2005. L’episodio di oggi va ad allungare la lunga lista di mezzi Irisbus che si sono incendiati negli ultimi anni per cause ancora in corso di verifica”. La struttura tecnica dell”azienda, proprio in questi giorni, “sta definendo un accordo con la societa” costruttrice per avviare attivita” sperimentali al fine di evitare il ripetersi di tali episodi che, com”e” noto, coinvolgono soltanto i modelli Irisbus 389 e Irisbus arway”. Cotral Spa, allo stato attuale, “puo” valutare, quale probabile concausa che genererebbe le fiamme, un uso intensivo dei mezzi nella necessita” di garantire il servizio di trasporto pubblico extraurbano pur mantenendo tutti i livelli di sicurezza previsti. È da rilevare, infatti, che la flotta, negli ultimi anni, si e” ridotta di circa 250 unita” tra autobus danneggiati, incidentati e incendiati”.

Foto di repertorio

Testo da visualizzare in slide show