Federico Fellini e Tivoli1 min di lettura

561

Federico Fellini e Tivoli Cento anni fa, il 20 gennaio del 1920, nasceva a Rimini Federico Fellini, un gigante della storia del cinema che ha segnato quest’arte con il suo talento, la sua verve onirica e la sua operosità. Nel centenario della nascita, il ministero dello Sviluppo economico ha emesso un francobollo (nella foto) appartenente alla serie tematica “le Eccellenze italiane dello spettacolo”. La tiratura è di 500mila esemplari, e il valore di ogni pezzo è pari a 1,10 euro.

Lo fa sapere Poste italiane. Vogliamo ricordare, anche, che il regista ha girato a Tivoli, nei pressi di Piazza Garibaldi, alcune scene esterne di 8 e mezzo, opera interpretata da Marcello Mastroianni e Claudia Cardinale, vincitrice del Premio Oscar come miglior film straniero nel 1964. Una casa popolare di Bagni di Tivoli invece ispirò a tal punto Fellini che ne commissionò la ricostruzione allo scenografo Piero Gherardi per la Dolce Vita, altro film celeberrimo premiato con l’Oscar per i migliori costumi.