Ferrovia: 700 milioni per la Roma Pescara1 min di lettura

222
Treni fermi sulla FL2, questo venerdì mattina sospesa la circolazione sulla Roma - Pescara

Il decreto semplificazioni varato a Luglio scorso dal Governo Conte prevede un finanziamento di settecento milioni di Euro a favore della velocizzazione della linea ferroviaria Roma Pescara.

Molte le dichiarazioni dei politici abruzzesi ipotizzanti un collegamento che consenta di raggiungere la città sul litorale Adriatico in due ore e mezza. Del progetto si parla da anni ma sulla destinazione progettuale del finanziamento solo voci. Tra queste l’ipotesi di una nuova galleria che dalla stazione di Marcellina raggiunga direttamente quella di Vicovaro saltando Tivoli. Motivi comprensibili, tecnici e paesaggistici, rendono plausibile l’ipotesi viste le complicazioni che renderebbero difficile il raddoppio delle tre gallerie e dei due viadotti che insistono nel tratto di linea tra Marcellina e Tivoli.

L’auspicio è quello che preveda almeno un raddoppio che, dopo Guidonia, raggiunga almeno Marcellina per rendere il collegamento Tivoli-Roma molto più veloce e comodo.