Fiera di San Giuseppe 2017, la festa raddoppia con tanti appuntamenti e manifestazioni2 min di lettura

2073
Fiera di San Giuseppe 2017
Fiera di San Giuseppe 2017

Fiera di San Giuseppe 2017, sarà un’edizione speciale. Si avvicina il secolare appuntamento con la festa e la manifestazione, tanto cara ai tiburtini, tornerà all’antico. Come agli inizi della sua storia la Fiera si svolgeva su più giorni, quest’anno oltre al tradizionale appuntamento del 19 marzo, domenica, ci saranno eventi e manifestazioni anche sabato 18.

I banchi, distribuiti nel centro cittadino come nelle ultime edizioni, saranno allestiti solo domenica. Dal giorno prima, invece, ci saranno, tra l’altro, artisti di strada, mercato del baratto, stand gastronomici curati dai vari quartieri e rioni tiburtini, una parata di animali domestici con premio finale alla coppia umano – animale più simpatica, laboratori artigiani, giostre, due palchi con 16 ore di spettacoli tra musica, danza e teatro, e poi la fiera degli animali da fattoria con esposizione di cavalli, mucche, asini, capre, pecore, galline.

Alla fiera “tradizionale”, quindi, si va ad aggiungere la fiera “revival” che si svolgerà nei due giorni nell’area di via del Riserraglio.

Riprendendo il primo manifesto storico di 122 anni fa, è stato predisposto il nuovo “bando” della Fiera.

IL BANDO DELLA FIERA DI SAN GIUSEPPE 2017

“Compiuti 122 anni dalla primigenia edizione, un gruppo di cittadini riunitisi in Comitato di comitati, memore di non remote tradizioni, ha propugnata l’istituzione di una rinnovata Fiera di merci e bestiame da far coincidere con i festeggiamenti del Protettore Santo Giuseppe Artigiano, anche per far risorgere nel calamitoso periodo che attraversiamo le industrie tutte della nostra città”.

“A questo fine benefico – si legge ancora nel manifesto – debbono concorrere tutti i cittadini nella misura delle proprie forze, poiché i vantaggi che ne risentiranno i nostri commerci si distribuiranno a pioggia feconda nelle mille arterie del privato benessere. Facciamo quindi appello a quanti amano associare il nome e la gloria della Città al suo risorgimento economico, di concorrere efficacemente per attuare queste nobili idee, al cui trionfo ci siamo votati”.

 

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.