Finto poliziotto minaccia la ex, “quelli veri” in casa gli trovano kit da agente1 min di lettura

2400
Finto poliziotto denunciato dai veri poliziotti
Finto poliziotto denunciato dai veri poliziotti

Finto poliziotto denunciato dai veri poliziotti lo hanno trovato in possesso di tesserini delle forze dell’ordine, pistole scacciacani, manette e tutto il necessario per fingersi un agente. Tutto è nato dalla denuncia dell’ex fidanzata che era stata più volte infastidita dall’uomo che cercava ogni modo per impedirle di interrompere la relazione.

Lui, 46 anni di origine elvetica, si faceva passare per un investigatore privato e gli agenti del commissariato di Tivoli hanno sequestrato 4 tesserini identificativi della polizia falsi e 2 pistole, replica beretta, prive di tappo rosso.

La vittima, impaurita perché più volte l’uomo le aveva mostrato una pistola, ha chiamato la Polizia di Stato.

Fermato dagli agenti, I.M. ha dichiarato di essere un investigatore privato ed ha mostrato, un tesserino, munito di placca, palesemente falso.

I poliziotti hanno proceduto ad una perquisizione per accertare il possesso di armi.

FINTO POLIZIOTTO, IL MATERIALE SEQUESTRATO DAI VERI POLIZIOTTI

Nel corso delle indagini, hanno sequestrato altri tre tesserini di associazioni delle forze dell’ordine, un lampeggiante, un paio di manette e un dispositivo di segnalazione manuale simile a quello in uso alla polizia.

Inoltre, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato due repliche di pistole modello beretta prive di tappo rosso e il relativo munizionamento, altri due dispositivi di segnalazione manuale in uso alle forze dell’ordine e una confezione di fascette in plastica di colore nero  auto stringenti.

A conclusione degli accertamenti I.M. è stato denunciato in stato di libertà per i reati di minacce, possesso di segni distintivi contraffatti e falsità materiale commessa da privato.

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.