Fondi e nuova missione per l’ospedale di Subiaco

1344

Subiaco, mai notizia fu più lieta, dalla Regione più che una speranza per l’ospedale di Subiaco: fondi straordinari e nuova missione. Firmato anche il decreto che prevede all’interno del complesso dell’Angelucci una “struttura sanitaria extraospedaliera per il superamento degli ospedali psichiatrici giudiziari”.

“La nuova struttura – spiega il sindaco Francesco Pelliccia -, aggiunta alle esistenti, garantirà oltre 4 milioni di investimento sull’ospedale e più di 50 ulteriori posti di lavoro”.

ZINGARETTI: “Subiaco può diventare il modello di una sanità riformata e al servizio dei cittadini”.
“Credo sia necessario dedicare particolare attenzione alla rete sanitaria del sublacense – si legge in una nota di Zingaretti – ed ho dato disposizione che sia tra le priorità di lavoro della neocostituita commissione sulla sanità territoriale. L’intera area è caratterizzata da un territorio particolarmente impervio che ha bisogno di una robusta opera di ricostruzione del sistema sanitario locale. L’ospedale di Subiaco deve restare snodo centrale e svolgere una nuova missione, diventando un centro di collegamento e di riferimento per tutti i cittadini che risiedono nei piccoli comuni attorno al centro principale e fornendo un tipo di assistenza moderna e capillare”.

LE REAZIONI
IL SINDACO FRANCESCO PELLICCIA
“La dichiarazione del Commissario Zingaretti sull’ospedale di Subiaco è il giusto riconoscimento di una difficile lotta di tutto il territorio e dell’Amministrazione comunale per la tutela dell’ospedale di Subiaco quale indispensabile presidio sanitario del territorio – prendiamo “Prendiamo atto con soddisfazione delle parole di Zingaretti sull’ospedale di Subiaco, come commissario di Governo”.
“Saremo vigili sulla concretizzazione di tali dichiarazioni del commissario e attendiamo al più presto la modifica del decreto 80 che dovrà sancire formalmente la salvezza dell’ospedale”.
“LA NUOVA STRUTTURA EXTRAOSPEDALIERA PER IL SUPERAMENTO DEGLI OSPEDALI PSICHIATRICI GIUDIZIARI”
“Tale dichiarazione arriva in concomitanza con la firma da parte dello stesso Zingaretti del Decreto che prevede all’interno del complesso dell’Angelucci una “struttura sanitaria extraospedaliera per il superamento degli ospedali psichiatrici giudiziari”. La nuova struttura, aggiunta alle esistenti, garantirà oltre 4 milioni di investimento sull’ospedale e più di 50 ulteriori posti di lavoro. Tale nuova struttura sanitaria extraospedaliera sarà accolta dal territorio anche con l’obbiettivo di dare ulteriore solidità alle richieste di funzionalità di cui l’ospedale ha una imprescindibile necessità: pronto soccorso e garanzia dell’emergenza-urgenza.
“Saremo vigili sulla concretizzazione di tali dichiarazioni del commissario e attendiamo al più presto la modifica del decreto 80 che dovrà sancire formalmente la salvezza dell’ospedale.”

MONICA GREGORI, DEPUTATA DEL PARTITO DEMOCRATICO: “BENE LE PAROLE DI ZINGARETTI SULLA RETE SANITARIA DEL SUBLACENSE”
“Sono molto positive le parole pronunciate oggi dal Governatore Zingaretti in merito alla necessità di dedicare particolare attenzione alla rete sanitaria del sublacense, una priorità assoluta per la neo costituita Commissione regionale sulla sanità territoriale. Quest’area riflette una pluralità di problematiche che possono essere risolte solo attraverso un grande sforzo di ricostituzione del tessuto sanitario locale, un’azione che auspico il Presidente Zingaretti e le autorità locali vogliano conseguire con forza e coraggio. Abbiamo bisogno di un’assistenza al passo con i tempi e molto capillare, per evitare casi di malasanità e abbandono dei presidi sanitari del territorio. Da parte mia, farò il possibile per tutelare l’interesse dei cittadini ad essere curati al meglio, mantenendo alta l’attenzione del Parlamento su questi temi”.

Testo da visualizzare in slide show