Formazione, dalla Regione un bando per promuovere l’agricoltura1 min di lettura

1583

È stato prorogato al 30 gennaio del 2017 il bando con cui la Regione Lazio intende sostenere la formazione per aiutare nell’innovazione gli imprenditori agricoli e del settore forestale, con lo scopo di accrescere la sostenibilità, la qualità e la competitività delle loro produzioni. Finanziato con i fondi PSR FEASR, il Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale, è destinato a soggetti pubblici o privati, accreditati dalla Regione Lazio come fornitori di formazione in agricoltura, nel settore forestale e agroalimentare, demandati a predisporre azioni formative mirate in favore dei destinatari dell’avviso, ovvero gli addetti del settore agricolo alimentare e forestale operanti nel Lazio, i gestori del territorio e gli altri operatori economici che siano PMI che esercitano l’attività nelle aree rurali. I progetti di formazione prevedono un’articolazione in 5 differenti tipologie e, solo dopo la formale approvazione e il finanziamento dei progetti formativi, i beneficiari saranno tenuti a attivare, entro i termini previsti dal bando, le procedure di reperimento e selezione degli allievi attraverso la pubblicizzazione dei relativi bandi di reclutamento.

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.