Furto in fumetteria, valanga di messaggi di solidarietà sul web2 min di lettura

1225

#NLCronaca #Tivoli – Negozio svaligiato nel cuore della notte, i ladri “fanno visita” alla Tana del Drago. Tra lunedì e martedì dei malviventi hanno forzato la serranda dell’attività commerciale di via Enrico Toti portandosi via 100 euro, circa, in contanti oltre a carte da gioco ed oggettistica ancora da quantificare.

Il furto nella fumetteria, un punto di riferimento per tantissimi ragazzi e ragazzini appassionati di giochi di ruolo, fumetti e giochi di carte, è stato scoperto verso le 4 da una guardia privata che ha avvisato i carabinieri della compagnia di Tivoli ed i proprietari. Il negozio è stato messo a soqquadro dai ladri nel tentativo di trovare merce di valore.

“Ore 4 del mattino – ha scritto su Fb il titolare – citofonano a casa. Una guardia giurata ci informa che hanno provato a rubare in negozio. Ci sono anche le forze dell’ordine, scendiamo. Le condizioni quando entriamo in negozio sono pietose. Ancora non sappiamo i danni effettivi. Iniziamo a calcolare i danni, mancano i soldi in cassa, l’oggettistica, le carte singole oltre il danno alla serranda e alla porta”.

SOLIDARIETA’ DAL POPOLO DELLA RETE

Alla notizia del furto sul web sono arrivate ai gestori del negozio tantissimi messaggi di solidarietà e di sostegno. La “comunità” degli appassionati di fumetti e giochi di ruolo si è stretta intorno ai titolati del negozio, segno che oltre ad essere un’attività commerciale la Tana del Drago è anche un punto di ritrovo.

“Da domani – ha scritto un cliente ed amico del gestore – passate al negozio, magari conoscerete per la prima volta la calda atmosfera di una fumetteria, portate i vostri bambini. Nella calza dei vostri figli mettete qualcosa di più colorato, come è il mondo di chi popola le fumetterie. Questo fa una comunità, si rimbocca le maniche e si aiuta a vicenda, così le ferite di un singolo si rimarginano più in fretta. Io domani passerò a prendermi il mio caffé e fare un po’ di regali, spero che i miei amici di Facebook facciano lo stesso”.

“Mi spiace davvero tanto – ha aggiunto un altro ragazzo -, so bene cosa significhi investire tempo ed energie in quel che si crede. Hai tutto il mio sostegno amico mio per quel poco che posso fare”.

Foto Facebook

Testo da visualizzare in slide show

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.