Giovane si suicida in casa, in chat le sue ultime parole

1273

#NLCronaca #NLTivoli – Tragedia nel cuore del centro storico di Tivoli, un ragazzo si suicida in casa. Il corpo trovato dalla fidanzata e dal padre di lui. Il giovane, 26 anni già conosciuto alle forze dell’ordine per questioni di droga, si è tolto la vita impiccandosi alla scala interna della sua abitazione con il cavo dell’antenna del televisore.

Stando alle prime ricostruzioni che gli agenti del commissariato di Tivoli, diretti da Maria Chiaramonte, hanno fornito al pm Filippo Guerra, i motivi che l’hanno spinto al gesto estremo sono da ricercare nella sfera sentimentale. Il ragazzo, che non avrebbe lasciato né lettere né messaggi, da tempo sembra che avesse problemi di depressione. Il giovane, disoccupato da tempo, stava parlando con la sua fidanza in una chat. Nella conversazione gli avrebbe scritto <Ho preso una decisione importante>, la ragazza pensando che lui volesse lasciarla è corsa a casa sua ed è stata proprio lei a trovare il corpo. In casa anche il padre del ragazzo. Inutili tutti i tentativi di rianimarlo.

Testo da visualizzare in slide show