Gli appuntamenti dell’Estate Romana 2023 fino al 22 agosto

557

Cinema, teatro, musica, danza, arte, incontri e attività per bambini e famiglie: sono diverse le iniziative promosse dall’Assessorato alla Cultura di Roma Capitale nel corso del mese di agosto. Un ricco programma che accompagnerà cittadini e turisti a cavallo di Ferragosto con tanti eventi proposti dalle istituzioni culturali cittadine e dalle associazioni vincitrici dell’avviso pubblico biennale “Estate Romana 2023-2024”. Il 15 agosto, inoltre, tutti i musei civici, il Palazzo delle Esposizioni, MACRO e Mattatoio saranno aperti al pubblico con i consueti orari. Tutte le informazioni e gli aggiornamenti sono disponibili sul sito culture.roma.it e sui canali social di @cultureroma. Ecco alcuni degli appuntamenti.

 

CINEMA

Nel Parco Maurizio Arena di piazza Benedetto Brin (VIII Municipio), sul grande schermo dell’Arena Garbatella a cura di Olivud srl, sono in programma le proiezioni: Mixed by Erry di Sydney Sibilia (9 agosto); The Quiet Girl di Colm Bairéad (10 agosto); La signora Harris va a Parigi di Anthony Fabian (11 agosto); Rapito di Marco Bellocchio (12 agosto); La Sirenetta di Rob Marshall (13 agosto); Women Talking – Il diritto di scegliere di Sarah Polley (14 agosto); Emily di Frances O’Connor (15 agosto); Mon crime – La colpevole sono io di François Ozon (16 agosto); Mia di Ivano De Matteo (17 agosto); La quattordicesima domenica del tempo ordinario di Pupi Avati (18 agosto); Scordato  di Rocco Papaleo (19 agosto); Il sol dell’avvenire di Nanni Moretti (20 agosto); Le buone stelle – Broker di Kore’eda Hirokazu (21 agosto); Il principe di Roma di Edoardo Falcone (22 agosto). Inizio proiezioni alle ore 21.15. Apertura biglietteria alle 20.30. Biglietti online su http://www.2tickets.it. L’Arena, dedicata all’attrice Rossana Di Lorenzo vissuta nel quartiere e scomparsa la scorsa estate, aderisce anche all’iniziativa Cinema Revolution con biglietto a € 3,50 per tutti i film italiani ed europei aderenti a questa promozione.

 

A largo Alessandrina Ravizza (XII Municipio) prosegue fino al 10 settembre la programmazione di Cinevillage Monteverde, l’arena cinematografica all’aperto a cura di AGIS Lazio. Questi i prossimi film in cartellone: La Signora Harris va a Parigi di Anthony Fabian (9 agosto); Il signore delle formichedi Gianni Amelio (10 agosto); L’ultima notte di amore di Andrea Di Stefano (11 agosto); Tàr di Todd Field (12 agosto); Borromini e Bernini – Sfida alla perfezione di Giovanni Troilo (13 agosto); Il colibrì di Francesca Archibugi (14 agosto); Ticket to Paradise di Oi Parker (15 agosto); Dante di Pupi Avati (16 agosto); Amsterdam di David O. Russell (17 agosto); Empire of Light di Sam Mendes (18 agosto); Mission Impossible – Dead Reckoning Parte 1 di Christopher McQuarrie (19 agosto); Everything Everywhere all at Once dei The Daniels (20 agosto); Indiana Jones e il Quadrante del Destino di James Mangold (21 agosto); Rido perché ti amo di Paolo Ruffini che presenterà il suo film al pubblico (22 agosto). Inizio proiezioni ore 21.30. Biglietti online su https://nottidicinema.it.

 

Continua ogni sera fino al 16 settembre in piazza Vittorio Emanuele II, nel quartiere Esquilino (I Municipio), la XXIII edizione del Cinevillage Piazza Vittorio – Notti di Cinema a Piazza Vittorio, la manifestazione promossa da ANEC Lazio che propone un’interessante selezione di film a cura del critico cinematografico Franco Montini, affiancati da incontri con attori e registi, momenti di musica, danza, libri, tornei di scacchi e il Villaggio dello Sport a cura del CONI Lazio. Tra gli appuntamenti si segnalano le seguenti proiezioni: Avatar: la via dell’acqua di James Cameron (9 agosto); Empire of Light di Sam Mendes (10 agosto); The Whale di Darren Aronofsky (11 agosto); Moonage Daydream di Brett Morgen (12 agosto); Vicini di casa di Paolo Costella (13 agosto); Quando di Walter Veltroni (14 agosto); Laggiù qualcuno mi ama di Mario Martone (15 agosto); Mission Impossible – Dead Reckoning Parte 1 di Christopher McQuarrie (16 agosto); Tre di troppo di Fabio De Luigi (17 agosto); Don’t worry darling di Olivia Wilde (18 agosto); Le otto montagne di Felix Van Groeningen (19 agosto); Il sol dell’avvenire di Nanni Moretti (20 agosto). Il 21 agosto, in anteprima e alla presenza della regista e del cast, verrà proiettato il film Rossosperanza di Annarita Zambrano; regista e cast presenti a fine serata anche il 22 agosto per Rido perché ti amo di Paolo Ruffini. Inizio proiezioni ore 21.30. Biglietti online su https://nottidicinema.it.

 

Prosegue la programmazione estiva della Casa del Cinema gestita dalla Fondazione Cinema per Roma: ogni sera, presso il Teatro Ettore Scola, la grande arena all’aperto immersa nel parco di Villa Borghese, si terrà una proiezione a ingresso gratuito. Fino al 31 agosto appuntamento con la rassegna Schermi d’agosto che propone diversi titoli del cinema statunitense, europeo e italiano che portano sul grande schermo sogni, avventure, paure e illusioni sullo sfondo della stagione estiva. Questi i film in programmazione, di cui alcuni in lingua originale sottotitolati in italiano: Roman Holiday (Vacanze Romane) di William Wyler (9 agosto); Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto di Lina Wertmüller (10 agosto); Stand by me – Ricordo di un’estate di Rob Reiner (11 agosto); Pranzo di Ferragosto di Gianni Di Gregorio (12 agosto); Sole a catinelle di Gennaro Nunziante (13 agosto); The Seven Year Itch (Quando la moglie è in vacanza) di Billy Wilder (14 agosto); Ferie d’agosto di Paolo Virzì (15 agosto); Sapore di maredi Carlo Vanzina (16 agosto); Odio l’estate di Massimo Venier (17 agosto); Do the right thing (Fa’ la cosa giusta) di Spike Lee (18 agosto); Mamma Mia!di Phyllida Lloyd (19 agosto); L’ombrellone di Dino Risi (20 agosto); To catch a thief (Caccia al ladro) di Alfred Hitchcock (21 agosto); Jaws (Lo Squalo)di Steven Spielberg (22 agosto). Inizio proiezioni alle ore 21. Info: https://www.casadelcinema.it.

 

Al Teatro Tor Bella Monaca, per la rassegna Tor Bella Monaca Teatro Festival Arena Estate, prende il via la serie di appuntamenti del Cinema di Raccordo 2 che porta nell’arena esterna del teatro una selezione di pellicole a cura di Maria Vittoria Pellecchia dell’Associazione Eikon. Si parte il 21 agosto con Grazie ragazzi di Riccardo Milani; il 22 agosto è in programma Tàr di Todd Field. Inizio proiezioni alle ore 21. Biglietti online suhttps://www.vivaticket.com.

 

MUSICA

Presso l’Anfiteatro del Porto turistico di Roma, sul lungomare di Ostia (largo del Porto 1 – via dell’Idroscalo 3), si conclude la VII edizione di Teatri d’Arrembaggio. Piraterie, Incanti e Castelli di Sabbia, il festival a cura dell’Associazione culturale Valdrada. Il 12 agosto alle 21 c’è BOOM!: Max Paiella, accompagnato da Pino Cangialosi, Fabio Battistelli e Flavio Cangialosi, condurrà il pubblico in un viaggio musicale all’interno di un autobus immaginario, per esplorare le radici della musica italiana. Storie e melodie intramontabili ma anche canzonette, parodie e racconti divertenti che rivelano la ricchezza della nostra cultura. Ingresso libero.

 

Fino al 15 ottobre al Parco del Celio (nell’area tra viale Parco del Celio e via Celio Vibenna) l’Associazione culturale Sound&Image proponeJazz&Image, con la direzione artistica dell’Alexanderplatz di Eugenio Rubei. Questi i concerti in programma alle 21.30: il live di Rosario Giuliani,Diario di Bordo (9 agosto); Latin Mood con Fabrizio Bosso e Javier Girotto (10 agosto); Rosalia De Souza con i Fratelli Deidda (11 e 12 agosto); Israel Varela (13 agosto). Torna sul palco Javier Girotto & Vince Abbracciante il 14 agosto; sempre Girotto con Sis Sax il 15 agosto sarà accompagnato da Paolo Recchia e Daniele Tittarelli (sax alto), Gianni Savelli (sax tenore), Marco Siniscalco (basso) e Pietro Iodice (batteria); appuntamento poi con il Torquato Sdrucia quartet in Monk e dintorni (16 agosto), The Nordic Sound of Susanna Aleksandra con i Veldi 4et (17 agosto) e il live (18 agosto) di Stefano Sabatini (pianoforte), Dario Rosciglione (contrabbasso) e Pietro Iodice (batteria).

Saranno poi sul palco Marcello Rosa con Bass Stars (19 e 20 agosto); Andrea Gomellini 5tet (21 agosto); Brandon Allen Quartet (22 agosto).

È possibile prenotarsi alla mail: [email protected]. Acquisto biglietti presso il botteghino della manifestazione.

 

Fino al 18 settembre, sulla panoramica piazza Giuseppe Garibaldi, la manifestazione Piazza Gianicolo, a cura di Scomodo in collaborazione con ilCotton Club, propone ogni sera diversi eventi culturali, musicali, laboratori e talk. Queste alcune delle proposte: il 9 agosto alle 21, Gianluca Guidi canta Sinatra; il 10 agosto alle 22 serata jam session con Come mamma mi ha fatto. In programma, ben quattro serate (inizio ore 21) all’insegna della musica gipsy con Gipsy Manifest con i concerti di Les Chats Noirs (11 agosto), Jazz Manouche (12 agosto) e due serate, il 18 e 19 agosto, dedicate a Django Reinhardt (il 18 agosto in omaggio anche a Stephane Grappelli, in uno spettacolo a cura di Andrea Parente). Il 13 agosto, sempre alle 21, a salire sul palco sarà la Billy Bros Swing Orchestra; il 14 agosto alle 20 appuntamento con il reading poetico Gianicolo tra stelle e poesia nel corso del quale la lettura dei versi sarà accompagnata dalle magiche note di un’arpa. Il 15 agosto alle 21, 1000Live: selezione di concerti di musica dal vivo a cura della Redazione di Scomodo (in programma anche il 22 agosto); il 16 agosto Clara Simonoviez sings love mentre il 20 agosto è attesa una serata dedicata a Chet Baker (entrambe ore 21). Ingresso libero.

 

Nel Parco del Torrione (via Prenestina 73 – V Municipio) prosegue fino al 16 settembre Estate al Torrione, il festival di cultura e socialità proposto daNonna Roma Odv. Il 9 agosto alle 19 sarà sul palco il duo synth pop Dinastia Giulio Claudia. Seguirà Cacahuètes from Mars, le selezioni musicali diHugo Sanchez & Bob Jr. Ingresso gratuito contingentato.

 

Nei Giardini della Filarmonica (via Flaminia 118 – II Municipio), per la XXIX edizione de I Solisti del Teatro, da non perdere il 22 agosto alle 21.30 Note di Passaggio – Canti Antichi e Nuove Contaminazioni, spettacolo teatrale musicale che vedrà protagonisti i Solisti del Casella, quintetto composto da concertisti e docenti del Conservatorio dell’Aquila, Dipartimento di musica tradizionale: Nando Citarella (voce, chitarra battente, tamburi); Fabrizio de Melis (violino); Francesco Mammola (mandolino); Danilo di Paolonicola (fisarmonica); Micki Piperno (chitarra folk). Il progetto nasce con l’idea di raccontare le tante musiche del mondo e far scoprire al pubblico come la musica classica colta abbia sempre attinto dalle musiche popolari delle culture europee ed extraeuropee. Botteghino aperto dalle 19 alle 22; info e prenotazioni dalle 10 alle 18 al 380.7862654.

 

Si avvia a concludersi il Caracalla Festival 2023, la stagione estiva del Teatro dell’Opera di Roma. Ultima replica il 9 agosto per La traviata di Giuseppe Verdi, nell’allestimento firmato da Lorenzo Mariani che ambienta la vicenda parigina negli anni Sessanta della Dolce Vita. Sul podio PaoloArrivabeni dirige Orchestra e Coro del Teatro dell’Opera di Roma. Maestro del Coro Ciro Visco. In scena Francesca Dotto, già più volte interprete di Violetta all’Opera di Roma; Marco Caria, nei panni di Giorgio Germont; Alessandro Scotto di Luzio come Alfredo Germont. Il 10 agosto, infine, quarta e ultima replica de il Rigoletto di Giuseppe Verdi con la regia di Damiano Michieletto. L’allestimento ha segnato il debutto al Teatro Grande del direttore d’orchestra Riccardo Frizza e del tenore Piero Pretti, impegnato nella parte del Duca di Mantova, mentre è stata la prima volta con il Teatro dell’Opera e a Caracalla per il soprano Zuzana Marková, che interpreta Gilda. Il ruolo di Rigoletto, invece, è stato affidato a Roberto Frontali. Nel cast, inoltre, Irina Dragoti (Giovanna), Dario Russo (Monterone), Alessio Verna (Marullo), Pietro Picone (Matteo Borsa) e Roberto Accurso (Conte di Ceprano). L’Orchestra e il Coro – diretto dal M° Ciro Visco – sono quelli del Teatro dell’Opera di Roma. Inizio spettacoli alle ore 21. Biglietti online suhttps://www.ticketone.it.

 

TEATRO E DANZA

Fino al 12 agosto appuntamento all’Anfiteatro del Porto turistico di Roma, sul lungomare di Ostia (largo del Porto 1 – via dell’Idroscalo 3), con la VII edizione di Teatri d’Arrembaggio. Piraterie, Incanti e Castelli di Sabbia, il festival multidisciplinare a cura dell’Associazione culturale Valdrada. Tra gli eventi in programma, questi gli spettacoli previsti alle ore 21: il 9 agosto il Teatro degli Incamminati propone Letizia va alla guerra – La suora, la sposa, la puttana, pièce con Agnese Fallongo e Tiziano Caputo che portano in scena tre donne del popolo travolte dalla guerra nel loro quotidiano; il10 agosto serata di stand up comedy al plurale con Comici in piedi, spettacolo di e con Pippo Ricciardi, Emanuele Tumolo e Antonio Piazza; l’11 agosto a salire sul palco sarà Daniele Fabbri con il suo spettacolo comico Verità Comode in cui scopre che pensare troppo rende infelici. Ingresso libero.

 

Fino al 4 settembre appuntamento nei Giardini della Filarmonica (via Flaminia 118 – II Municipio) con la XXIX edizione de I Solisti del Teatro, lo storico festival diretto da Carmen Pignataro. Questo il programma: il 9 agosto la Compagnia Almatanz presenta lo spettacolo di danza Carmen di Luigi Martelletta che apre la coreografia sulla scena finale e poi, attraverso una voce narrante, riavvolge simbolicamente un nastro, come in un flashback, fino alla scena iniziale. Il 10 agosto Salvo Bitonti firma testo e regia di Elena o della passione amorosa, spettacolo con Mita Medici a cura di Dario Arcidiacono: un adattamento teatrale dall’originale di Euripide con echi da Ritsos, un apologo sulle conseguenze della passione amorosa ma anche una riflessione sulla guerra. L’11 agosto va in scena Terapia d’urto – Dio Patria e Famiglia, format di e con Chiara Becchimanzi che mescola stand up comedy, teatro e improvvisazione, in un flusso di coscienza esilarante contro tutto ciò in cui crediamo di credere. Spettacoli alle 21.30; botteghino aperto dalle 19 alle 22; info e prenotazioni dalle 10 alle 18 al 380.7862654.

 

Nel Parco del Torrione (via Prenestina 73 – V Municipio) prosegue Estate al Torrione, il festival di cultura e socialità proposto da Nonna Roma Odv. Tra gli appuntamenti in programma, il 21 agosto alle 18, un pomeriggio all’insegna della Poetry Slam e dell’improvvisazione teatrale: una gara in cui i poeti, sotto la direzione di un MC del collettivo Wow Incendi Spontanei, si sfideranno in pubblico leggendo, recitando e performando i propri versi. Ingresso libero contingentato.

 

Nell’Arena esterna del Teatro Tor Bella Monaca, per la rassegna Tor Bella Monaca Teatro Festival Arena Estate, il 9 agosto va in scena Mumble Mumble – Ovvero confessioni di un orfano d’arte, un racconto in tre atti in cui Emanuele Salce (che firma anche il testo con Andrea Pergolari) narra le vicende di due funerali e mezzo, in un climax ascendente verso un finale di liberazione non solo simbolica. Sul palco anche Paolo Giommarelli; regia di Timothy Jomm. Il 10 e 11 agosto Paola Quattrini sarà Ecuba nello spettacolo diretto e adattato da Livio Galassi dall’originale di Euripide. L’inconsolabile strazio per la perdita dei cari, della propria dignità: la tragedia non si relega a un mito lontano, bensì echeggia di stringente attualità. In scena anche Domenico Pantano, Sebastiano Colla, Nicolò Giacalone, Giorgia Guerra e Adele Masciello; musiche originali di Luciano Franciscie Stefano Conti. Appuntamento il 12 agosto con Come far la “Franca”, spettacolo cinico e snob di e con Mirco Sassoli: un viaggio attraverso l’universalità, l’attualità, l’ironia e la peculiare raffinatezza dei dissacranti personaggi di Franca Valeri con le musiche eseguite dal vivo da Lorenzo Bachini. Il 13 agosto è la volta della prima nazionale di Aulularia, briosa commedia liberamente tratta dall’omonima plautina nella versione di Roberto Lerici. Un ricercato lavoro di tessitura composto di arguzie, doppi sensi e tante risate, esaltato dalla stoffa degli attori: Gigi Savoia, Francesca Bianco, Fabrizio Bordignon, Francesca Buttarazzi, Giuseppe Cattani, Germano Rubbi, Alessandra Santilli, Susy Sergiacomo, Roberto Tesconi e Tonino Tosto. Musiche di Francesco Verdinelli, regia di Carlo Emilio Lerici. Spettacoli alle ore 21. Biglietti online suhttps://www.vivaticket.com.

 

Prosegue a Villa Borghese, nell’Arena Gigi Proietti Globe Theatre Silvano Toti 2023, la nuova struttura provvisoria adiacente allo storico Globe Theatre della città di Roma, ancora inagibile, il tradizionale appuntamento estivo con il Teatro Shakespeariano, a cura della società Politeama, con la direzione artistica di Nicola Piovani e con il sostegno dell’Amministrazione Capitolina. Dal 9 al 27 agosto, ogni sera alle 21 dal mercoledì alla domenica, va in scena Il sogno di una notte di mezza estate, la celebre commedia di William Shakespeare, per la regia di Riccardo Cavallo. In scena Gerolamo Alchieri, Claudia Balboni, Tommaso Cardarelli, Raffaele Proietti, Sebastiano Colla, Ughetta D’Onorascenzo, Martino Duane, Elisabetta Mandalari, Valentina Marziali, Bruno Monico, Cristina Noci, Claudio Pallottini, Marco Paparella, Andrea Pirolli, Roberto Stocchi, Raffaele Proietti, Carlo Ragone, Alessio Sardelli e Marco Simeoli.

Il 21 e 22 agosto, invece, sempre alle 21, appuntamento con le prime due repliche de Il Caso Shakespeare Show di Claudio Pallottini: sul palco, trasformato nel salotto di un talk televisivo con ospiti del passato e del presente, si ricostruisce la vicenda e la personalità del Bardo, in un divertente gioco teatrale che mescola commedia, cabaret, teatro di narrazione e documento, il tutto rigorosamente sottoposto al filtro dell’ironia. Regia di Marco Simeoli anche in scena con Edoardo Baietti, Andrea Bianchi, Sebastiano Colla, Melania Giglio, Andrea Giuliano, Stefano Messina, Claudio Pallottini e Carlotta Proietti. Le musiche sono di Andrea Bianchi. Repliche il 4, 5, 11 e 12 settembre.

Biglietti online su https://www.ticketone.it.

 

ARTE

Fino al 31 agosto è in programma Roma città aperta, il progetto di Nomas Foundation a cura di Raffaella Frascarelli e Sabrina Vedovotto che apre le porte di alcuni studi delle artiste e degli artisti della Capitale, disegnandone una mappatura e dando la possibilità di scoprire una nuova dimensione della fruibilità dell’arte contemporanea. Oltre agli studio visit, il 21 agosto dalle 10 del mattino alle 20.30 è in programma Gioia mia, azione urbana itinerante proposta da Iginio De Luca: nel corso dell’intera giornata, che coincide con il compleanno dell’artista, un camion vela percorrerà la città con ripetute soste nei luoghi della memoria che legano De Luca e sua madre. I due maxi manifesti montati sul camion vela trascrivono calligraficamente un dialogo a distanza in una Roma, definita dallo stesso artista, “deserta, intima e toccante”. Partenza: via Paola (angolo corso Vittorio Emanuele II); fine percorso: via Giacinto Carini 71.

 

Il 12 e 19 agosto alle 16.30 e il 13 e 20 agosto alle 11 sono in programma al Palazzo delle Esposizioni le visite guidate alla mostra VITA DULCIS. Paura e desiderio nell’Impero romano, l’esposizione in programma fino al 27 agosto dedicata alla più recente produzione di Francesco Vezzoli e curata dallo stesso artista insieme a Stéphane Verger. Si potrà partecipare alle visite pagando un’integrazione rispetto al biglietto di ingresso. Ancora a disposizione dei visitatori anche la mostra a ingresso gratuito Julie Polidoro | Social Distance (prorogata fino al 3 settembre) con 14 tele dell’artistaJulie Polidoro e la curatela di Giuseppe Armogida. Le mostre sono visitabili dal martedì alla domenica dalle 10 alle 20 (ultimo ingresso ore 19). Biglietti online su https://ecm.coopculture.it.

 

Saranno visitabili fino al 27 agosto le due mostre in programma al Mattatoio di Testaccio: nel Padiglione 9A, Terra animata | Visioni tra arte e natura in Italia (1964-2023), a cura di Paola Bonani e Francesca Rachele Oppedisano (biglietti online su https://ecm.coopculture.it) e, nel Padiglione 9B, Contra Spem Spero. Storie dall’Ucraina curata da Kateryna Radchenko, con opere di undici artisti ucraini dedicate al racconto degli eventi in corso nel loro Paese (ingresso libero). Le mostre sono visitabili dal martedì alla domenica, dalle 11 alle 20 (ultimo ingresso ore 19).

 

Al MACRO sono diverse le mostre ancora in corso. Fino al 27 agosto si potranno vedere After The Light dedicata al lavoro dell’artista Jochen Klein; Tempus Fugit di Studio Temp, studio di design grafico fondato da Guido Daminelli, Marco Fasolini e Fausto Giliberti; What why WET? che ripercorre, attraverso il racconto dell’editore Leonard Koren, la traiettoria della rivista da lui fondata, “WET: The Magazine of Gourmet Bathing”. Fino al 10 settembre Beethoven Was a Lesbian, che ripercorre l’intera carriera della compositrice e performer Pauline Oliveros. Fino al 24 settembre, si potrà ammirare la collettiva In Prima Persona Plurale, in cui all’interno di uno spazio agiscono diversi elementi – opere d’arte, musica, artefatti, maschere, superfici riflettenti, performer – che trasportano il visitatore in una dimensione alternativa attraverso l’associazione di queste varie entità. Nel foyer del Museo, invece, si potranno ammirare le opere realizzate da venti artiste e artisti romani durante la serata di Live Painting del 13 luglio scorso. In quell’occasione, ogni artista ha avuto a disposizione gli stessi materiali per lavorare sul tema del ritratto. Fino al 29 ottobre l’esposizione Vicolo della Penitenza 11/A curata da Janice Guy, che raccoglie le opere di dodici artisti, e la mostra The Bidet and the Jar del duo artistico franco-britannico composto da Daniel Dewar e Grégory Gicquel. Tutte le mostre sono a ingresso gratuito e visitabili dal martedì al venerdì ore 12-19; sabato e domenica ore 10-19. Ultimo ingresso 30 minuti prima della chiusura.

 

Nell’ambito delle iniziative promosse dalla Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, si segnala l’apertura per tutto il mese di agosto di Circo Maximo Experience, l’emozionante viaggio in realtà aumentata che consente ai visitatori di immergersi totalmente, attraverso l’uso di speciali visori 3D, nella storia del Circo Massimo grazie alle ricostruzioni architettoniche e paesaggistiche di tutte le sue fasi storiche. Le visite, la cui narrazione è disponibile in italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo, russo, cinese e giapponese, si svolgono dal martedì alla domenica dalle ore 17.30 alle 20.30 (fino al 13 agosto) e, a partire dal 15 agosto, dalle 17 alle 20 (ogni 15 minuti, ultimo ingresso 1h10’ prima della chiusura). Biglietti pre-acquistabili online sul sito www.circomaximoexperience.it oppure al contact center 060608 (attivo tutti i giorni ore 9-19).

Anche ad agosto continuano gli appuntamenti con aMICi, il ciclo di visite guidate gratuite riservate ai possessori della MIC Card. L’11 agosto, alle 17.30, appuntamento ai Mercati di Traiano per andare alla scoperta della mostra Imago Augusti. Due nuovi ritratti di Augusto da Roma e Isernia, in compagnia di Maria Paola Del Moro. Il 17 agosto alle 17, in programma la visita alla Centrale Montemartini dal titolo Oltre le statue. Storie e miti nei rilievi della Centrale Montemartini, con Barbara Nobiloni che guiderà i visitatori tra i numerosi fregi e rilievi esposti nel museo di via Ostiense Infine, triplice occasione in programma il 22 agosto alle 16 alla Galleria d’Arte Moderna. Con la visita guidata Prampolini, Peruzzi, Crocetti – Le nuove mostra alla GAM, tenuta da Daniela Vasta, si potranno ammirare le tre mostre inaugurate a giugno.

Il 12 e 13 agosto, inoltre, il Museo di Roma in Trastevere ospiterà eccezionalmente, nella sala Multimediale, gli appuntamenti di Weekend stellari, conferenze e incontri per tutti, pensati e realizzati dagli astronomi del Planetario di Roma. Un’occasione, per i visitatori, di avventurarsi alla scoperta dell’universo tra spiegazioni scientifiche, storia, arte e narrazioni mitologiche, partecipando il 12 agosto alle conferenze a cura di Gianluca Masi dal titolo Nel regno degli asteroidi (ore 11) e Carpe Sidera: la meraviglia del Cielo sulla bellezza di Roma (ore 17) e il 13 agosto a quelle curate da Gabriele Catanzaro: Viaggio alla scoperta dell’universo: il sistema solare (ore 11) e Viaggio alla scoperta dell’universo: la vita delle stelle (ore 17). Ingresso con biglietto del Museo, fino a esaurimento posti. Gratuito con la Mic card.

Per tutti gli eventi, visite e incontri, info e prenotazioni allo 060608 (attivo tutti i giorni ore 9-19). www.museiincomuneroma.it;www.sovraintendenzaroma.it.

 

INCROCI ARTISTICI

Nel Parco del Torrione (via Prenestina 73 – V Municipio) prosegue Estate al Torrione, il festival di cultura e socialità proposto da Nonna Roma Odv. Tra gli appuntamenti in programma, il 12 agosto alle 18 si parlerà di Gentrificazione nel corso di un incontro pubblico, aperto a tutti, in cui si cercherà di analizzare le dinamiche che trasformano interi quartieri in pochi anni. Il panel sarà l’occasione anche di discutere di speculazione edilizia, criminalità organizzata, piani urbanistici, movida selvaggia, conflitti orizzontali e del ruolo che può svolgere la cultura. Ingresso libero contingentato.

 

Al Parco Tevere Magliana (ingressi da via Foiano della Chiana e Riva Pian due Torri), si conclude la XV edizione de I Viaggi dell’Arte, la rassegna a cura dell’Associazione culturale Artenova ETS con la direzione artistica di Gino Auriuso. L’11 agosto dalle 17.30 tutti sono invitati alla Festa finaledella kermesse nella quale, sotto forma di gioco, saranno realizzate tutte le attività laboratoriali della manifestazione. Una sorta di fiera della creatività dedicata alle famiglie e in particolare a nonni e anziani, con attività ludico-creative condivise, utili al potenziamento dei legami intergenerazionali. Ingresso libero.

 

Fino al 15 agosto nel Borgo di Ostia Antica appuntamento con la VII edizione di Ferragostia Antica, la manifestazione proposta dall’Associazione culturale Affabulazione in collaborazione con Visit Ostia Antica. Un alternarsi di inedite narrazioni dei luoghi, visite guidate performative a piedi e in bici e l’allestimento suggestivo di spettacoli multidisciplinari all’interno del borgo rinascimentale, con un giorno dedicato al circo-teatro, uno alla musica e uno alle contaminazioni tra arti, per riscoprire il patrimonio artistico e culturale, immergendosi in una settimana di danza, arte di strada e musica. In partenza le visite guidate performative: il 9 agosto, in Le antiche origini di Acilia e la misteriosa fondazione di Ostia. Declino e rinascita di una città leggenda, si potrà andare alla scoperta di Ficana, l’antica Acilia. Una guida e due performer accompagneranno il pubblico in un luogo la cui storia potrebbe legarsi alle origini della fondazione leggendaria della prima colonia romana voluta dal re Anco Marzio, Ostia. Partenza da via Melicuccà (Monti San Paolo, Acilia). Il 10 e 11 agosto, invece, in Martiri antichi e moderni: Ostia attraverso i millenni sarà possibile immergersi in un affascinante racconto che permette di conoscere ed esplorare i martiri-eroi di Ostia: dalla prima comunità cristiana di Pianabella (sito aperto proprio per la manifestazione), passando per Santa Monica e Sant’Agostino e arrivando a coloro che effettuarono la bonifica di Ostia, Isola Sacra e Maccarese, dando la vita per assicurare la rinascita di un territorio abbandonato da secoli. Partenza da via di Piana Bella 4 (Cimitero di Ostia antica). Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria a [email protected] (max 20 partecipanti). Due turni: alle 17 (visita in bicicletta) e alle 18.30 (visita a piedi).

 

 

KIDS

Al Parco Tevere Magliana (ingressi da via Foiano della Chiana e Riva Pian due Torri), nell’ambito della XV edizione de I Viaggi dell’Arte, la rassegna proposta dall’Associazione culturale Artenova ETS, il 9 e 10 agosto dalle 17.30 c’è Riciclando, laboratorio ambientale dedicato ai più piccoli a cura dell’Associazione culturale Xenia. Una vera e propria fucina di trasformazione dei materiali da riciclare: carta, plastica, vetro, polistirolo, sughero e molto altro. In pochi minuti, i bambini potranno realizzare dei piccoli e simpatici lavori con il supporto di colla, matita, colori e forbici e sotto la guida attenta di mani esperte. La partecipazione è libera e gratuita.

 

Sulla panoramica piazza Giuseppe Garibaldi, per Piazza Gianicolo, la manifestazione a cura di Scomodo in collaborazione con il Cotton Club, il 12 e 19 agosto alle ore 10 appuntamento con i laboratori per i più piccoli a cura dei professionisti di Scomodo. Le attività, dalle letture alle marionette, suddivise per fasce d’età, coinvolgeranno anche i bambini e le bambine di Spin Time. Ingresso libero.

 

Nel Parco del Torrione (via Prenestina 73 – V Municipio), per Estate al Torrione, il festival di cultura e socialità proposto da Nonna Roma Odv, il 20 agosto alle 19 è in programma Al Torrione si gioca!, una serata di spettacoli circensi e laboratori creativi per i più piccoli condotti dall’associazionePisacane 099. Ingresso gratuito contingentato.

 

Nell’Anfiteatro del Porto turistico di Roma, sul lungomare di Ostia (largo del Porto 1 – via dell’Idroscalo 3), la VII edizione di Teatri d’Arrembaggio. Piraterie, Incanti e Castelli di Sabbia, il festival a cura dell’Associazione culturale Valdrada, propone diverse attività destinate ai più piccoli. Il 10 agosto alle 17 è in programma il laboratorio per bambini TeatrAMare con Ciambello, incontro di “narr-animazione” teatrale dove i bambini guidati dalMaestro Ciambello creeranno una storia sul mare e i suoi abitanti attraverso l’uso di oggetti che verranno magicamente animati insieme (dai 3 ai 10 anni; gratuito con prenotazione obbligatoria a [email protected]); alle 19 va in scena La Musicastrocca, spettacolo di teatro ragazzi di e con Massimiliano Maiucchi (musica Alessandro D’Orazi) dove cantare, ballare e giocare tra le rime e le note (ingresso libero). L’11 agosto alle 17 appuntamento con Muovetevi!, laboratorio teatrale che si ispira alla prima scena de “La Tempesta” di Shakespeare in cui i bambini, guidati da Viviana Mancini e Cristiano Petretto interpreteranno i marinai dell’opera a partire da una routine quotidiana, fino a vivere l’imprevisto di una spaventosa tempesta (dai 6 ai 10 anni; gratuito con prenotazione obbligatoria a [email protected]); alle 19 Valerio Ameli, Michela Caria (che firma anche il testo) e Maurizio Misceo, diretti da Luca Cairati, saranno sul palco con Alice, un viaggio in compagnia della protagonista della favola ambientata nel Paese delle Meraviglie con tutti i suoi stravaganti personaggi (ingresso libero).

 

Nell’ambito delle iniziative promosse dalla Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali rivolte alle famiglie e ai piccoli, alla Casina delle Civette di Villa Torlonia, nell’ambito della mostra Erratico – 30 artisti italiani per un taccuino naturalistico itinerante, due nuovi appuntamenti con i laboratori per ragazzi dai 10 anni in su a cura dei soci AIPAN: il 10 agosto alle 17 Concetta Flore terrà un laboratorio in cui i partecipanti impareranno a dipingere gli alberi in controluce, mentre l’11 agosto alle ore 10, grazie a Simone Ciocca si potranno dipingere le foglie ad acquerello. Prenotazione obbligatoria:[email protected] – 335.6874471.

 

ATTIVITÀ DELLE BIBLIOTECHE

Nelle prossime settimane, fino alla fine di agosto, diverse sedi delle Biblioteche di Roma Capitale resteranno aperte. In particolare, dal 14 al 20 agosto: la Biblioteca Fabrizio Giovenale (con orario ridotto 9 – 15), la Biblioteca Galline Bianche, la Biblioteca Valle Aurelia, la Biblioteca Pier Paolo Pasolini e la Biblioteca Guglielmo Marconi (queste ultime due chiuse il 14 agosto). I giorni di apertura e chiusura possono subire delle variazioni; per maggiori info consultare il link https://www.bibliotechediroma.it/opac/news/orari-estivi/33128 oppure le pagine delle singole Biblioteche.

 

 

TUTTE LE INFO SU CULTURE.ROMA.IT E SUI SOCIAL DI ROMA CULTURE:

FACEBOOK: facebook.com/cultureroma

INSTAGRAM: instagram.com/cultureroma

TWITTER: twitter.com/culture_roma

#CultureRoma #EstateRomana #EstateRomana2023