Guidonia: approvati i progetti per la messa in sicurezza del territorio2 min di lettura

147

La legge di bilancio nazionale, prevede che i comuni come Guidonia Montecelio possano ricevere 5.000.000 € per la realizzazione di opere pubbliche e messa in sicurezza del territorio. Le somme richieste sono per i seguenti interventi:
– Miglioramento ed efficientamento della rete di regimentazione delle acque in Via delle Ginestre, Via Gualandi, Via dei Fiordalisi e Via delle Mimose a Collefiorito per un totale di 996.423 euro;
– Miglioramento ed efficientamento della rete di regimentazione delle acque in Via Monte Bianco e realizzazione della stessa in Via Lago Negro a Colleverde per un importo di 999.962, 92 euro;
– Manutenzione straordinaria per il miglioramento e l’efficientamento della rete di regimentazione delle acque al fosso di Via Colonnello di Trani a Guidonia Centro e Pichi per un totale di 999.973,80 euro;
– Manutenzione straordinaria ed adeguamento sismico della cavalcaferrovia in Via della Longarina a Guidonia per un totale di 999.911, 68 euro;
– Manutenzione straordinaria per il miglioramento e l’efficientamento della rete di regimentazione delle acque in Corso Italia e Via Sicilia a Villalba e Via Cristoforo Ferrari a Guidonia per un totale di 999.911,83 euro.

“Si tratta di una serie di interventi – spiega l’Assessore ai Lavori Pubblici Antonio Correnti – che vanno a sanare situazioni critiche in atto da tempo. I fondi sono finalizzati all’adeguamento sismico, come nel caso del completamento delle opere di messa in sicurezza già previste per il cavalcavia della Longarina, o al miglioramento ed efficientamento della rete di regimentazione delle acque con interventi strutturali in diversi quartieri della Città. Si tratta quindi di un importante attività di messa in sicurezza del territorio. Operare sui sottoservizi ci permetterà inoltre di intervenire in maniera significativa con il rifacimento dei tratti viari interessati dai lavori”.
“Come in molti altri casi – conclude il Sindaco Michel Barbet – la nostra Amministrazione coglie l’occasione di un finanziamento sovracomunale per interventi a favore della cittadinanza. Rimane massima l’attenzione per cogliere al meglio tutte le occasioni che si presentano”.