Guidonia Calcio: allenamenti a distanza per i piccoli calciatori

482

Per l’Acd Guidonia una grande giornata di sport, dedicata alla scuola calcio. Rispettando il protocollo del Comitato Regionale Lazio in accordo con la Lega Nazionale Dilettanti e la Federazione Italiana Giuoco Calcio, sabato 20 febbraio gli iscritti alla scuola calcio dell’Acd Guidonia e David Di Michele Soccer Academy si sono ritrovati al “Comunale” per dare un seguito a quanto svolto negli allenamenti in questo periodo che non ha visto mai l’attività sportiva giallorossoblù fermarsi. Gli allenamenti a distanza hanno portato i tecnici a studiare nuove esercitazioni con l’obiettivo di premiare la tecnica personale, riportandola al centro di un progetto calcistico rivolto alla crescita del piccolo calciatore e supervisionato dal direttore Mauro Bencivenga, conosciuto nel mondo calcistico italiano per la sua capacità di scoprire talenti. Soprattutto è stata l’occasione per ritrovare qualche momento di aggregazione, rivolgendo la massima attenzione a quanto consigliato per combattere l’emergenza sanitaria. Corse, slalom con il pallone, tiri verso la porta, conclusioni con il piede meno utilizzato, passaggi, azioni con finte per confondere l’avversario e rigori: questi solo alcuni degli esercizi provati.

Ad accogliere i partecipanti un percorso costruito per evitare contatti, con i palloncini a forma di pallone e uno spazio allestito per la foto di rito. Con l’occasione è stata effettuata la consegna degli elaborati del concorso “Il calcio ai tempi del Covid” che ha portato gli iscritti alla scuola calcio a cimentarsi con un tema e un disegno per raccontare il loro rapporto con questo splendido sport in questi mesi molto duri. Da una prima lettura e visione la giuria ha già segnalato alcune riflessioni profonde, come sempre la sensibilità dei nostri ragazzi ha superato evidentemente il nostro spirito critico.

L’idea di questa giornata è arrivata da un lavoro di gruppo quotidiano portato avanti dai dirigenti Daniele Montagnini, Francesco Benvenuto, Silvestro Benvenuto e Massimo Temperini insieme all’organizzazione degli spazi Alessandro Ferrante con l’ausilio dei direttori sportivi Michele Di Rella e Giulio Montagnini e con la direzione dei lavori di Claudia Bencivenga e Michele Paglia. Per gli allenamenti prezioso il lavoro degli istruttori Marco Genuini, Daniele Costantini, Fabio Sebastiani, Cristian Aiello, Romolo Ridolfi, Emiliano Ragaglini, Samir, Saimon Kwiatkowski, Massimo Puglia, Lorenzo Festa e Giampiero Ronchetti.

Alcuni commenti della giornata si sono rimbalzati tra le varie chat: “Francesco dopo tanto tempo è tornato felicissimo”, “vi ringrazio per l’evento, Pietro si è divertito tantissimo”, “i nostri bambini hanno bisogno di queste giornate” e ancora “in questo periodo particolare ci voleva una giornata così”.