Guidonia e Palombara: al via gli Ambulatori del Weekend2 min di lettura

1768

#NLSanità – Al via i primi Ambulatori del weekend della provincia di Roma, l’Asl Roma G in pole position con l’apertura di questa mattina delle nuove strutture di Guidonia Montecelio e Palombara Sabina. Gli Ambulatori del Weekend sono un’idea della Regione per migliorare l’assistenza nei giorni festivi e per sgravare i pronto soccorsi dei codici “bianchi”.
Nei due nuovi ambulatori opereranno un medico di medicina generale ed un infermiere, saranno aperti tutti i sabati, le domeniche ed i giorni festivi, dalle 10 alle 19, presso i due distretti sanitari. Il servizio della guardia medica resta invariato.

CHI PUO’ ACCEDERVI

Il servizio di assistenza è a disposizione di tutti i cittadini, a prescindere dalla Asl di appartenenza, purché in regola con l’iscrizione al Sistema Sanitario Nazionale (SSN).
Ci si può rivolgere presso gli ambulatori del weekend per diverse prestazioni tra cui visite mediche, prescrizioni, medicazioni. 

Non possono accedere agli ambulatori i bambini con meno di sei anni; persone con patologie di competenza ginecologica, ortopedica e chirurgica; persone con patologie neurologiche o psichiatriche in genere; persone non deambulanti che necessitano di assistenza domiciliare.

DOVE SONO GLI AMBULATORI DEL WEEKEND

Per avere assistenza negli ambulatori del weekend ci si potrà rivolgere presso il Distretto Sanitario di Guidonia in via dei Castagni, al primo piano stanza 119, e presso la Casa della Salute di Palombara Sabina, piazza Salvo D’Acquisto stanza 213.

“Questo – spiegano dall’Asl Roma G – è quanto è stato voluto dalla Direzione strategica della Rmg che, prima della provincia di Roma, ha voluto mettere a disposizione dei cittadini questa grande risorsa”. 

“Si tratta – ha aggiunto il direttore genera dell’Asl Roma G, Giuseppe Caroli – di un ottimo risultato e ringrazio tutte le persone che si sono adoperate per renderlo una realtà sul territorio e i professionisti che hanno abbracciato il progetto e dato la propria disponibilità. Il fine è quello di permettere agli utenti di avere una risposta rapida ed efficace alle proprie necessità nei week end e nei giorni festivi e per di più evitando di recarsi al Pronto Soccorso combattendone il sovraffollamento”. 

Testo da visualizzare in slide show