Guidonia, furto in villa, il ladro finisce in manette1 min di lettura

1297

Continuano i controlli sul territorio da parte delle forze dell’ordine per prevenire reati contro il patrimonio. Ad essere arrestato venerdì un 19enne, cittadino romeno residente a Tivoli, con l’accusa di furto aggravato in un’abitazione.

A far scattare l’allarme in una villa di via dell’Unione a Guidonia Montecelio, la telefonata di un vicino che aveva sentito rumori sospetti nell’abitazione accanto alla sua, vuota in quanto i proprietari si trovavano in vacanza. Il ladro è stato sorpreso con le mani nei cassetti della camera da letto e un orologio al polso. I Carabinieri della Tenenza di Guidonia hanno deciso di procedere alla perquisizione domiciliare del fermato e, nascosti in salotto, hanno rinvenuto 14 orologi, tra cui anche rolex e un panerai, sequestrati al fine di verificarne la provenienza. La padrona di casa è stata avvisata e, con l’ausilio dei Carabinieri la serratura è stata cambiata, mentre il ladro è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma, a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Testo da visualizzare in slide show