Guidonia: in arrivo 215 mila euro per i gestori dei centri estivi1 min di lettura

269

Il Comune di Guidonia Montecelio si è aggiudicato oltre 215mila euro (215.935,43 euro per la precisione) previsti dal Decreto Rilancio che andranno ai gestori dei centri estivi i quali, a causa dell’emergenza Covid, hanno dovuto sostenere dei costi maggiori rispetto agli scorsi anni. Il finanziamento andrà così ripartito:

– 30 euro a settimana per bambino e 45 euro per bambino con disabilità;

– fino ad un massimo di 2.500 euro per le spese relative a tutto ciò che concerne l’emergenza Covid come sanificazione, formazione del personale, acquisto dei Dpi, acquisto di materiale utile a mantenere il distanziamento sociale e segnaletica e delimitazioni.

Tutte le informazioni utili si possono trovare al seguente link comunale: http://www.guidonia.org/avviso/contribuzioni-economiche-in-favore-dei-centri-estivi-e-contrasto-alla-poverta-educativa/

“Sappiamo che non è un’estate facile anche per i gestori dei centri estivi- dichiara il Sindaco Michel Barbet- che hanno dovuto sostenere dei costi maggiori dovuti all’emergenza Covid. Per questo la nostra Amministrazione si è attivata per ottenere questo finanziamento che andrà a coprirli”.

“Dopo la lunga chiusura delle scuole– sostiene Matteo Castorino, Presidente della Commissione Sociale- i centri estivi hanno assunto un ruolo ancora più fondamentale per la socializzazione dei nostri bambini e dei nostri ragazzi. Ben venga, quindi, questo sostegno economico che viene incontro a chi ha svolto un compito importante per la nostra comunità”.