Guidonia Montecelio piange la scomparsa di Umberto Rinaldi, politico e uomo dal cuore grande1 min di lettura

765

Guidonia Montecelio piange la scomparsa prematura di un uomo di grande cuore e senso della politica intesa come ideologia e azione vissute con grande passione. Umberto Rinaldi, cresciuto nelle file del Pci, ex assessore ai servizi sociali, si è spento lo scorso 1 marzo a causa di una lunga malattia che l’ha portato via a 67 anni. Chi l’ha conosciuto non può che ricordare i suoi sorrisi, la sua forza, il coraggio di agire in nome di un’ideale politico rivolto sempre al perseguimento del bene pubblico. Un vero osso duro con il quale il confronto, spesso vivace, rappresentava sempre una crescita umana. Ciao “Sellerone”.

M.M.