Guidonia: pass per il ballottaggio per Lombardo e Masini

200

Colpo di scena a Guidonia: Mauro Lombardo, candidato civico con un passato da vicesindaco durante l’amministrazione di centrodestra di Eligio Rubeis, ha ottenuto il maggior numero di preferenze, ottenendo così il pass per il ballottaggio. Al secondo turno se la vedrà con Alfonso Masini, sostenuto da Lega, FdI e FI. Terzo, anche se di poco, il candidato del centrosinistra Alberto Cuccuru, proveniente dal mondo dell’associazionismo cattolico e sostenuto da Pd e M5S. Un dato che potrebbe creare non pochi grattacapi ai sostenitori dell’alleanza tra le due forze politiche che al momento governano insieme la Regione Lazio. Lombardo ha totalizzato 9701 voti per una percentuale pari al 35,50%, al secondo posto  Alfonso Masini è il candidato sindaco del Centrodestra unito con 7.608 preferenze pari al 27,83 per cento.

Lombardo

“Grazie a tutti per questo risultato straordinario: siamo primi. Il nostro progetto, il nostro impegno e le nostre idee hanno convinto tantissimi concittadini. Ora gambe in spalle e da domani mattina si riparte, con ancora maggiore convinzione, perché tra 13 giorni al ballottaggio abbiamo l’occasione di risollevare Guidonia Montecelio. Forza, è in gioco il futuro della nostra città”, ha detto Lombardo commentando il risultato.

Masini

“Abbiamo superato il primo step, ora puntiamo dritti alla vittoria.
Raggiungere il ballottaggio è già motivo di grande soddisfazione e orgoglio per me e per il Centrodestra unito: per questo ringraziamo gli elettori che hanno dato fiducia alla coalizione ed hanno premiato una campagna elettorale sobria e mai urlata.
Affronteremo con determinazione i prossimi giorni in vista della consultazione del 26 giugno per convincere anche quel 55% di aventi diritto al voto che domenica scorsa ha disertato le urne.
Restituiamo insieme dignità a Guidonia Montecelio, scegliamo chi ha competenze e amore per la nostra terra”.

 

 


There is no ads to display, Please add some