Guidonia, per le luminarie si è trovata una mediazione

534

Si chiudono, con una riunione tra la commissione consiliare commercio ed i negozianti, i giorni infuocati per le polemiche
sui mancati addobbi natalizi del centro guidoniano. Alla fine una soluzione sembra essere stata trovata. Martedì sera, è arrivata la notizia che via Roma sarà illuminata. dal bar Lanciani

“L’Amministrazione si farà carico di addobbare metà di via Roma – ha spiegato il consigliere 5Stelle Claudio Zarro, presidente della commissione commercio -, l’altra metà ci penseranno i commercianti addobbando le vetrine. Realizzeremo tutto nei prossimi giorni”. Il Municipio dovrebbe farsi carico, quindi, del tratto dalla pineta fino quasi a via Morris. Il Comune vorrebbe impiegare delle luminarie ad energia solare, che quindi non necessitano di essere collegate alla rete elettrica, né tanto meno fissate a muri o alberi. Un modo, questo, per evitare i paletti imposti dai regolamenti comunali. Una serie di norme e dettami ribaditi dalla dirigente che hanno seriamente rischiato di far saltare l’illuminazione di via Roma e gli sforzi di circa 80 commercianti che si erano organizzati, ed autotassati, per realizzare gli addobbi. Negozianti che in questo mese hanno a lungo battagliato con l’Amministrazione pur di trovare, con il consigliere Zarro, una soluzione.

L’Amministrazione, comunque, non penserà esclusivamente al centro della Città. Per ogni circoscrizione ci sarà un Babbo Natale ed un albero di Natale. “Sono soddisfatto, anche per l’accordo raggiunto con i commercianti – ha aggiunto Zarro -. Più avanti avremo sempre maggiori attenzioni verso queste iniziative appena sarà sistemato il bilancio ed i conti del comune ce lo permetteranno”.

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.