Guidonia: sit – in contro la precarizzazione dei lavoratori nel sociale e negli appalti

312

STOP alla precarizzazione di lavoratrici e lavoratori nel sociale e negli appalti!! Così tuonano le organizzazioni sindacali Fp CGIL Rieti Roma EVA e CISL FP Roma Capitale Rieti che annunciano un sit – in di protesta sotto il Comune di Guidonia per la giornata del 25 giugno dalle ore 9.00 alle ore 11.00.

“E’ passato più di un mese da quando lavoratrici e lavoratori dell’assistenza domiciliare del servizio ADI (assistenza anziani) del Distretto RM 5.2 sono stati assunti da un agenzia interinale al posto di chi avrebbe dovuto assumerli in ragione della cosiddetta clausola sociale prevista sugli appalti, di quanto stabilito dal CCNL di settore e in ragione soprattutto della salvaguardia della qualità del servizio compresa la continuità assistenziale e occupazionale. Dopo i nostri reclami, le nostre note, e le nostre diffide”, proseguono, “il Comune ha prima invitato il Consorzio Valcomino (ente subentrante) e poi esplicitamente chiesto allo stesso di applicare quanto previsto dal capitolato d’appalto e dalla consuetudine in materia di applicazione della cosiddetta clausola sociale.

II Consorzio tuttavia ha ritenuto di proseguire incurante delle parti sociali e delle istituzioni. Oggi, scaduti i termini della proroga per un’altra parte dell’assistenza (assistenza persone con disabilità ADH), anche queste lavoratrici rischiano la stessa sorte. Non lo possiamo permettere, il Comune”, concludono, “assuma gli atti consequenziali facendosi garante della tutela delle lavoratici e della qualità dei servizi”