Guidonia: torna la kermesse musicale Corniculum Festival2 min di lettura

332
Corniculum Festival
Corniculum Festival

Il prossimo 27 Aprile 27, torna la kermesse musicale Corniculum Festival che giunge quest’anno alla sua VI Edizione. La manifestazione diventata ormai tradizione e punto di riferimento dell’est romano e organizzata dall’Associazione Pour le Piano sotto la sapiente direzione artistica dei Maestri Andrea Calvani e Adolfo Capitelli, nelle precedenti edizioni ha portato ad esibirsi nella bellissima quanto coreografica cornice della Chiesa di San Michele Arcangelo artisti affermati del panorama nazionale ed internazionale, premiati in svariati concorsi musicali e chiamati come membri di giuria in concorsi o come docenti per Masterclass di livello internazionale.

“Nonostante le problematiche che il nostro territorio ha affrontato e che sta affrontando tutt’oggi” spiegano i due direttori artistici, “volevamo fortemente la realizzazione della manifestazione. Il grande riscontro ricevuto ed il calore della cittadinanza, ci hanno convinto che anche quest’anno, seppur con estrema “fatica”, il Corniculum non doveva essere sospeso e che “i tempi migliori” non si aspettano, si creano!” aggiungendo infine “Ci siamo messi all’opera con la stessa passione di sempre. La rassegna sarà un po’ più corta rispetto alla precedente edizione ma non abbiamo rinunciato alla qualità”.

Gli appuntamenti della VI Edizione, patrocinata dalla Regione Lazio, dalla Città Metropolitana di Roma Capitale e dalla Città di Guidonia, saranno tre in tutto, ed è stato dato, spiegano i direttori artistici, “ampio spazio ai giovani e ai giovanissimi”.

Il programma

Sabato 27 Aprile aprirà la stagione il recital del duo flauto e spinetta formato da Federica Valentini e Isabella Maurizio con il programma “Barocco in tour!” dedicato interamente alla musica del Settecento.

Domenica 12 Maggio sarà la volta del chitarrista Salvatore Fortunato che proporrà un programma eterogeneo dal titolo “Reis Guitar Music” in cui saranno inseriti al fianco di brani di grande successo storico anche brani del celebre chitarrista brasiliano Dilermando Reis.

Sabato 25 Maggio avrà luogo il concerto di chiusura con il trio flauto, clarinetto e chitarra formato da Palma di Gaetano, Giordano Muolo e Vincenzo Zecca che proporranno il programma “Note d’autore” caratterizzato da opere di compositori contemporanei che hanno dedicato al Trio la loro fantasia.
Tutti i concerti, rigorosamente ad ingresso libero fino ad esaurimento posti, si svolgeranno come di consueto alle 18.30 presso la Chiesa di San Michele Arcangelo in Montecelio. Facebook “Corniculum Festival”

1 Commento

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.