Hip Hop, Guidonia ringrazia la “Shot’s Bounce Academy”1 min di lettura

97

Hanno appassionato l’Italia e riempito d’orgoglio Guidonia Montecelio con la loro esibizione nel famoso programma televisivo “Italia’s Got Talent”. Trenta tra ragazze e ragazzi tra i 10 e i 12 anni guidati da un’insegnante giovane e determinata come Aurora Landi, ex calciatrice e grande sportiva, e soprattutto un grande cuore hanno gareggiato sotto il nome della scuola: “Shot’s Bounce Academy” . Con l’hip hop e tanta passione questi giovanissimi guidoniani, già campioni italiani, hanno sfiorato la finale. “Siamo stati notati grazie a un video di un nostro allievo che è diventato virale. Ci siamo allenati sempre, in questo periodo difficile. Devo ringraziare i ragazzi e le loro famiglie. La nostra forza è il gruppo – dichiara l’insegnante Landi -. A colpirmi più di tutto è stata la loro maturità quando hanno saputo il risultato, volevano tantissimo la finale eppure non sono riusciti a raggiungerla per pochissimo; dalla loro reazione ho capito anche quanto è servita questa esperienza per la loro crescita”. I ragazzi sono stati ringraziati dal sindaco Michel Barbet e dall’assessore alla Cultura, Sport e Turismo Elisa Strani in una conferenza on line per il lustro dato alla città.(Danilo D’Amico)