Il calcio regionale fa tappa a Tivoli. L’Olindo Galli ospiterà due importanti finali1 min di lettura

2910
Olindo Galli di Tivoli
Olindo Galli di Tivoli

Il calcio regionale fa tappa a Tivoli, l’Oliando Galli sarà il palcoscenico di due importanti finali, quella del campionato Juniores e quella della Coppa Italia di Promozione. L’impianto dell’Arci, rimesso a nuovo la scorsa estate e che questa stagione ospita le gare casalinghe della Lupa Roma in Lega Pro, è stato scelto dal Comitato Regionale per disputare le due gare del 25 aprile e del 13 maggio.

Martedì, alle 10.30, sarà la volta della Juniores. La gara, secca, decreterà la squadra campione del Lazio che si contenderà il titolo nazionale. Al momento di andare in stampa ancora non sono stati disputati i play off e le semifinali. In lizza per la finale ci sono: Accademia Calcio Roma, Dilettanti Falasche, Tor di Quinto, Pro Roma, Nuova Tor Tre Teste e Vigor Perconti.

Tra un mese, invece, sarà la volta della Coppa Italia di Promozione che sarà giocata Polisportiva e Sermoneta, fischio d’inizio alle 15.

“Le due finali all’Olindo Galli sono un importante segnale per Tivoli – ha spiegato il consigliere comunale con delega allo Sport, Alessandro Baldacci –. Lo stadio è stato riaperto dopo alcuni anni di abbandono. Ora anche il Comitato Regionale Lazio ha scelto l’impianto dell’Arci per gli atti conclusivi di due importanti rassegne regionali, il campionato Juniores e la Coppa Italia di Promozione. Peraltro lo stesso giorno di questo secondo appuntamento a Tivoli si terrà una tappa del campionato italiano di Nordic Walking, con il previsto arrivo in città di centinaia di atleti”.