Il sindaco Mauro Lombardo presenta la sua Giunta

330

Prende il via la giunta del sindaco Lombardo a Guidonia con questi nomi: Paola De Dominicis – Vice Sindaco e Assessore all’Ambiente (ad esclusione della delega ai Rifiuti) Mario Proietti – Assessore ai Lavori Pubblici Anna Mari – Assessore all’Urbanistica Cristina Rossi – Assessore ai Servizi Sociali Michela Pauselli – Assessore alla Cultura e alla Pubblica Istruzione Stefano Salomone – Assessore al Commercio e al Personale Alberto Cuccuru – Assessore al Bilancio, Finanze e Tributi

Il sindaco

“Questa Giunta – commenta il neo Primo Cittadino Mauro Lombardo – è una squadra solida, composta da persone competenti, rappresentative e soprattutto guidoniane. Non è stato difficile comporla, siamo riusciti a farlo senza problemi, nel giro di pochi giorni e mentre già ci eravamo messi all’opera per il governo della Città. Siamo pronti per l’impegnativo lavoro che ci attende nei prossimi anni. I cittadini si aspettano molto da noi e non vogliamo in nessun modo deluderli. Ho deciso, intanto, di tenere la delega ai Rifiuti fin quando non sarà chiarita la vicenda del Tmb perché voglio rappresentare in prima persona, con la fascia tricolore e l’appoggio di tutto il consiglio comunale e dei cittadini, Guidonia Montecelio in ogni tavolo dove potrò portare la nostra voce”. “In giunta – prosegue il Sindaco – prenderà posto anche Alberto Cuccuru dopo l’allargamento della maggioranza con la scelta del Partito Democratico di appoggiare il nostro programma amministrativo. È una scelta inusuale, straordinaria e sorprendente, ma è una scelta che ho voluto e che rivendico. Il PD, ed i consiglieri comunali eletti in quella lista, hanno deciso di preferire la nostra proposta, una volta che non avevano raggiunto il ballottaggio”. “Questa Amministrazione – conclude Mauro Lombardo – vuole far decollare questa Città e siamo pronti a parlare, a lavorare ed a condividere processi con qualsiasi forza che nei livelli sovracomunali sia pronta a sostenere la causa di Guidonia Montecelio. Tutti potranno, ed a mio avviso dovranno, contribuire interessando i propri esponenti dalla Città Metropolitana, al Governo passando per la Regione. In Consiglio Comunale terrò sempre in grande considerazione qualsiasi proposta che verrà dalle forze che decideranno di portare avanti un’opposizione costruttiva. In ogni discussione che riguardi scelte strategiche per la nostra Città cercherò sempre ad arrivare all’unanimità su atti condivisi ed arricchiti dalle proposte e dalle idee di tutti i consiglieri che vogliono il bene di Guidonia Montecelio. Con l’occasione auguro buon lavoro al nuovo Presidente del Consiglio Comunale Erik D’Alisa, eletto alla prima votazione, ed ai due Vice Presidenti Michele Venturiello e Claudio Zarro e con loro a tutti i colleghi consiglieri”.

 


There is no ads to display, Please add some