In vendita 46 ettari dei distaccamenti dell’aeroporto “Alfredo Barbieri” di Guidonia1 min di lettura

153

Il prossimo 29 settembre alle 11:00 ci sarà un’asta presso la sede della Direzione regionale del Lazio dell’Agenzia del Demanio per la vendita di uno dei distaccamenti dell’aeroporto “Alfredo Barbieri” di Guidonia (. Si sta parlando della dodicesima Divisione “Bagni di Tivoli” dell’Aeronautica militare, un’area di circa 46 ettari che in passato ha ospitato una caserma e delle piscine. Inoltre, proprio in questa zona è rimasto attivo fino a non molto tempo fa l’Ufficio Matricola.

Le offerte per l’acquisizione devono essere presentate entro le 16 del 28 settembre 2020, partendo da un prezzo di base pari a 1,52 milioni di Euro.

La cifra si riferisce ad un lotto con undici fabbricati totali, la cui manutenzione deve essere messa a punto con la massima urgenza, visto che non c’è la corrente elettrica e gli infissi sono murati. La stessa area che fa parte integrante dello scalo laziale è sottoposta a vincoli archeologici, paesaggistici ed ambientali, visto che il fiume Aniene scorre da queste parti. Sarà cura del ministero dei Beni culturali valutare l’eventuale interesse, quindi l’alienazione potrebbe dipendere dall’autorizzazione alla vendita da parte dello stesso dicastero