Incendio a via Cesurni, si lavora per spegnere gli ultimi focolai1 min di lettura

5003
Incendio a via Cesurni, foto Gos
Incendio a via Cesurni, foto Gos

Incendio a via Cesurni, dal Comune hanno fatto sapere che, al momento – 22.00 -, si stanno eliminando gli ultimi focolai del violento incendio che si è sviluppato oggi pomeriggio a Tivoli Terme, in un’area compresa tra via Cesurni e via del Barco, grazie al lavoro congiunto dei vigili del fuoco e dei volontari delle associazioni di protezione civile – che si sono prodigati per domare le fiamme – e di mezzi e personale di Asa Tivoli spa, intervenuti su disposizione del Sindaco Giuseppe Proietti, presente sul posto.

“L’area – spiegano da Palazzo San Bernardino – , situata nei pressi dell’ex polverificio Stacchini ma esterna ad esso, era stata recintata su diffida del Comune ed era stata oggetto di una ordinanza comunale ai proprietari per essere bonificata dai numerosi materiali che vi erano stati in precedenza accumulati”.

L’ordinanza del Comune prevedeva sia la messa in sicurezza sia la bonifica dai rifiuti mentre nell’incendio di oggi sono bruciati materiali che i proprietari avrebbero dovuto rimuovere da molto tempo. Il Sindaco ha disposto che si proceda nei confronti dei proprietari che dovessero risultare inadempienti.

Leggi anche: la cronaca dell’incendio a Tivoli Terme