Festival Along Came Jazz: Steve Coleman and Five Elements1 min di lettura

1192

Ultime due serate per il  Festival Along Came Jazz, rassegna musicale giunta ormai alla 18esima edizione, che ogni anno porta sul palcoscenico jazzisti di fama internazionale.

Sabato 28 luglio sarà la volta degli agguerriti Five Elements di STEVE COLEMAN, geniale eminenza grigia degli avanzamenti ritmici accaduti al new jazz degli ultimi quarant’anni. Tramite il cooperativistico M-Base, sorta di laboratorio dei battiti più avveniristici del jazz moderno, STEVE COLEMAN ha saputo far interagire in armonia – senza sgomitare – funk e free, hip hop e modale.

Lo sghembo sax contralto di COLEMAN e la calda tromba di Finlayson attivano contrappunti e pirotecnici girotondi, supportati dai visionari reticoli metrici della ritmica, il tutto impreziosito dalla dizione allucinata e dalla veemente oratoria di Kokayi (vero nome, Carl Caesar Walker), uno dei massimi esponenti del freestyling: è un improvvisatore di testi e rime capace di rendere obsoleti rap e hip hop.

Sax contralto: Steve Coleman Tromba: Jonathan Finlayson Voce: Carl Caesar Walker (aka Kokayi) Basso: Anthony Tidd Batteria: Sean Rickman

Parco delle Terme – Ingresso Gratuito –  Inizio concerti ore 21,30

Lascia un commneto

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.