Italian Hospital Group: il sindacato diffida trasferimento di personale

397

Con una lettera indirizzata alla segreteria della direzione del personale dell’Italian Hospital Group i sindacati Cgil, Cisl e Uil diffidano il trasferimento di personale tra i vari reparti anche per il mancato avviso alle organizzazioni sindacali.

Nel comunicato si legge.” prendiamo atto, ancora una volta, dell’ostracismo di questa direzione ad un confronto costruttivo e trasparente atto a migliorare le condizioni e la qualità del lavoro, nonché dell’assistenza ai degenti. Oltre ciò, spiace constatare come ad oggi siano rimaste inevase una serie di criticità più volte evidenziate on passato quali l’inquadramento degli Oss riqualificati, la carenza di personale e il massiccio ricorso alla Coop, oltre alla cronica mancanza d’informazione i relazione ai processi interni di riorganizzazione e riordino. Per quanto sopra – continua la nota congiunta dei sindacato – ritenendo tale atteggiamento assolutamente deprecabile è lesivo dei corretti rapporti tra le parti, decretiamo lo stato di agitazione di tutti i lavoratori”.

FP CGIL, CISL FP, UIL FPL